Smartphone: ora meglio Android o Apple?

618

I due giganti mondiali del software multi-dispositivo sono in continua evoluzione e si combattono a colpi di innovazione, potenza e semplicità. Il mercato è nelle loro mani e decidere quale sistema operativo sia il migliore tra Android e quello fornito da Apple è complicato e dipende dalle esigenze di ognuno. Quindi è meglio partire col confronto delle caratteristiche che più attirano l’attenzione dei clienti.

Si parte dalla durata della batteria che vede nettamente avanti Android. Infatti, mentre i prodotti della casa di Cupertino tendono a scaricarsi più rapidamente rispetto agli smartphone del robottino verde. Questi ultimi consentono la personalizzazione delle funzioni che impattano sull’autonomia dello smartphone.

La sicurezza del sistema operativo è invece a favore di Apple, che grazie alla sua politica di stretta integrazione tra hardware e software e al completo rifiuto di prodotti di terze parti, riesce a mantenere un controllo assoluto dei dati e dei file.

Proprio questa chiusura verso l’esterno, l’impossibilità di navigare tra i propri file dello smartphone e la scarsa personalizzazione del dispositivo, portano a preferire Android, perché si riesce a sentire come proprio il dispositivo.

Design e gestione delle immagini sono storicamente dalla parte della Apple. Oltre allo stile accattivante e unico, le foto occupano un posto da protagonista visto che, addirittura, c’è la possibilità di gestire anche i file raw. La qualità delle foto di Android invece dipende dal tipo di smartphone su cui è installato.

In conclusione, si può dire che le differenze ci sono ma il loro valore cambia a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare. Bellezza e semplicità sono dalla parte della Apple, durata e personalizzazione dalla parte di Android. A voi la scelta.

Il team di BreakNotizie