Dove trascorrere il Ponte di Ognissanti 2019

78
ponte-di-ognissanti-2019

L’ultimo ponte lungo dell’anno offre numerose occasioni di svago in Italia fra sagre, eventi, tour fra castelli e antiche tradizioni. Ecco alcune idee su come trascorrere al meglio questo week end.

Il Ponte di Ognissanti quest’anno offre un lungo weekend che potremmo sfruttare per concederci una meritata pausa dalla quotidianità. Gli appuntamenti e le destinazioni per divertirsi e rilassarsi non mancano, soprattutto se si desidera riscoprire piccole perle del nostro Paese all’insegna delle tradizioni e dell’enogastronomia. Vediamo insieme le migliori mete per il Ponte del Primo novembre con gli appuntamenti da non perdere per Ognissanti e Halloween.

Castelli del Ducato di Parma e Piacenza

L’associazione Castelli del Ducato riunisce tutte le rocche e i castelli situati fra Piacenza e Parma, dando la possibilità di visitarle durante vari periodi dell’anno. In occasione del week end di Ognissanti sono numerosi gli eventi a tema organizzati sia per adulti che per bambini. Nel Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, ad esempio, si terrà il misterioso tour “Halloween nel castello millenario: a lume di candela nella notte magica“, dove a partire dalle 18 sarà possibile visitare la prigione quattrocentesca nella Torre circolare del Maniero, numerose stanze aperte per l’occasione, il loggiato seicentesco ed il giardino. Al Castello di Rivalta, invece, sarà possibile partecipare al tour horror “Il castello degli orrori” con la possibilità di cenare all’interno del borgo. Se siete appassionati di gialli, invece, potete visitare il Castello di Varano De’ Melengari e seguire l’evento con delitto “Halloween: Sherlock Holmes e l’arte del delitto”.

ponte-di-ognissanti-2019

Fortezza di Castrocaro Terme, Forlì

Il 31 ottobre sarà possibile visitare il Castello di Castrocaro a partire dalle 20 sino a notte fonda, illuminati dalla sola luce delle torce. Addentrandosi nel maniero si potranno incontrare spiriti, fantasmi, streghe e folletti che intratterranno i visitatori con i loro sortilegi e racconti. Per l’occasione l’enoteca del castello diverrà “La Taverna dei Misteri” e sarà possibile gustare piatti tradizionali della cucina romagnola e toscana.

ponte-di-ognissanti-2019

Orsara di Puglia

A Orsara di Puglia, in provincia di Foggia, si possono riscoprire le antiche tradizioni popolari in occasione di Ognissanti. La notte del 1 novembre, infatti, vi è la ricorrenza dei Fucacoste e Cocce Priatorje (trad. Falò e teste del Purgatorio), una delle più suggestive e partecipate d’Italia. Si tratta di un momento di condivisione, un’occasione per ricordare i defunti. Ogni famiglia del paese accende un falò e allestisce un ricco banchetto all’esterno della propria abitazione per condividerlo con parenti e amici. Le teste del Purgatorio, invece, sono rappresentate dalle centinaia di zucche intagliate con dei lumini all’interno, che decorano l’intero borgo orsarese. Non manca inoltre l’intrattenimento: dagli spettacoli degli artisti di strada ai balli in piazza e i concerti.

ponte-di-ognissanti-2019

Napoli

La ricorrenza di Ognissanti qui è molto sentita e può essere un’occasione per riscoprire la città sotto un’altra luce. Non deve mancare quindi la visita alla Napoli sotterranea, alla Cappella di San Severo che ospita il Cristo velato e al chiostro maiolicato del Monastero di Santa Chiara, situato nel cuore della città. Ma Napoli è anche grande tradizione gastronomica: durante queste giornate le tavole sono imbandite a festa per accogliere i defunti che vengono a farci visita dall’aldilà e fra le tante specialità partenopee si può assaggiare un dolce tipico della Festa di Tutti i Santi e dei Morti: il Torrone dei Morti, un’autentica bontà.

ponte-di-ognissanti-2019

Langhe

Se si opta per un break meditativo, le Langhe, in Piemonte, fra le province di Cuneo e Asti, sono la meta ideale. La zona è rinomata non soltanto per il buon cibo e il vino (è qui che nascono il Barolo, il Dolcetto e il Nebbiolo) ma anche per i paesaggi naturali e per l’arte, oltre che per gli antichi borghi medievali. Qui il presente si fonde col passato fra campagna incontaminata, strade medievali, chiese e castelli. In questo periodo, dal 5 ottobre sino al 25 novembre, si tiene uno degli appuntamenti più importanti dell’anno: la Fiera Internazionale del Tartufo di Alba, giunto alla sua 89esima edizione. Un’occasione per assaggiare un’eccellenza del territorio ed abbinarlo ai migliori vini piemontesi.

Il Team di BreakNotizie

 

Leggi anche:

6 luoghi misteriosi nel mondo che non potremo mai visitare

5 luoghi bizzarri e misteriosi da visitare in Italia