Pelle del viso luminosa e senza macchie con queste maschere fai-da-te

478
maschere-viso-fai-da-te

Ecco 4 ricette low cost a base di ingredienti naturali per realizzare in casa delle maschere viso e avere un incarnato luminoso e ridurre le antiestetiche macchie. Per un viso da baci!

Un’esposizione prolungata al sole, una dieta poco equilibrata, l’assunzione di determinati farmaci o la presenza di squilibri ormonali possono rendere la nostra pelle spenta, opaca e con antiestetiche macchie. Per schiarire la pelle del viso spesso si ricorre a creme industriali o a trattamenti estetici in genere molto dispendiosi ma sapevate che esistono dei trattamenti che si possono fare in casa con ingredienti naturali e low cost? Ecco 4 ricette per realizzare delle maschere viso schiarenti, per un incarnato luminoso e senza macchie.

Maschera viso alla glicerina

Ingredienti

  • Tuorli d’uovo: 3
  • Miele: un cucchiaino
  • Glicerina: un cucchiaino

Procedimento

Per preparare questa maschera schiarente occorre sbattere i tre tuorli d’uovo in una ciotola e aggiungere di seguito la glicerina ed il miele, mescolando con cura in modo da ottenere un composto omogeneo. Si applica quindi sul viso, massaggiando, e si lascia in posa per un quarto d’ora. Trascorso questo lasso di tempo si risciacqua la pelle con acqua tiepida e si applica della crema idratante. Affinché il trattamento risulti efficace ed i risultati siano visibili in breve tempo occorre applicare questa maschera 3 volte a settimana.

maschere-viso-fai-da-te
Per stendere al meglio la maschera ci si può aiutare anche con un pennello apposito.

Maschera allo yogurt e arancia

Ingredienti

  • Arancia: 1
  • Yogurt al naturale: 3 cucchiai
  • Succo di limone: 1 cucchiaino

Procedimento

Per la preparazione di questa maschera di bellezza è necessario anzitutto sbucciare l’arancia e lasciar asciugare per qualche ora la buccia. Dopodiché si trita finemente e si mescola in una ciotola insieme allo yogurt e al succo di limone. Il composto va applicato sul viso eseguendo un delicato massaggio e si lascia agire per 20 minuti per poi risciacquarla con acqua tiepida. Il trattamento deve essere ripetuto 2 volte a settimana.

maschere-viso-fai-da-te

Maschera con succo di pomodoro e limone

Ingredienti

  • Pomodori: 2
  • Succo di limone: 1 cucchiaino

Procedimento

La preparazione è molto semplice: basta spremere i due pomodori in una ciotola ed aggiungere poi il succo del limone. Fatto questo è possibile stendere questa soluzione sul viso, aiutandosi con un dischetto di cotone. Si deve lasciare agire per un quarto d’ora: in questo caso il pomodoro fungerà da tonificante, levigante e schiarente, quest’ultima azione potenziata anche dalla presenza del succo di limone. Le proprietà astringenti dei due ingredienti, inoltre, aiuteranno a purificare e restringere i pori della pelle. Questo trattamento può essere ripetuto 2 volte a settimana.

maschere-viso-fai-da-te

Maschera al cetriolo e limone

Ingredienti

  • Cetriolo: 1
  • Succo di limone: 1 cucchiaino

Procedimento

Dopo averlo lavato, si grattugia un cetriolo senza levargli la buccia. Si ripone il tutto in una ciotola e si aggiunge il succo di limone, mescolando accuratamente. Una volta pronta, si stende la maschera su viso e collo e si lascia agire per un quarto d’ora, dopodiché si risciacqua via con acqua tiepida. La maschera si può applicare 2 volte a settimana.

maschere-viso-fai-da-te

Consigli utili per la preparazione e l’applicazione

Le maschere viso qui proposte devono essere preparate pochi minuti prima dell’applicazione; trattandosi di ingredienti naturali privi di conservarti e facilmente deperibili, non possono essere riutilizzati per il trattamento successivo, a distanza di giorni. Se si soffre di allergie o si ha la pelle sensibile è consigliabile rivolgersi prima al proprio medico o al dermatologo prima di provare queste maschere. Meglio evitare l’esposizione al sole dopo l’applicazione della maschera, soprattutto se contiene agrumi: essendo fotosensibilizzanti potrebbero causare bruciature o eritemi. Per questo genere di trattamenti la parola chiave è sempre la costanza: con un’applicazione media di 2 volte a settimana sarà possibile notare la differenza già dopo un mese.

maschere-viso-fai-da-te

Prevenire macchie e cicatrici è possibile

Il segreto per avere una pelle luminosa e priva di macchie o cicatrici è come sempre la prevenzione e la cura costante. Ecco alcune regole da tenere in mente e che devono entrare a far parte della nostra beauty routine:

  • Usare tutto l’anno una crema da giorno con fattore di protezione solare, per schermare la pelle dai raggi ultravioletti;
  • Eseguire una volta a settimana (o ogni 10 giorni, per le pelli più sensibili) uno scrub esfoliante per eliminare le cellule morte e liberare i pori ostruiti;
  • Idratare quotidianamente la pelle con prodotti adatti (e assumendo il giusto quantitativo di acqua);
  • Mangiare sano ed equilibrato: in particolare gli alimenti ricchi di vitamine del gruppo B aiutano a migliorare l’aspetto della pelle;
  • Non toccare con le mani (spesso ricche di batteri) e non spremere eventuali brufoli o punti neri: si rischia di estendere l’infezione e causare dei traumi alla pelle con conseguenti “macchie da acne” molto persistenti.

Il Team di BreakNotizie

Leggi anche:

3 ricette per realizzare in casa dei burrocacao profumati e naturali

Cura la bellezza dei capelli e del viso con queste tre erbe ayurvediche

Basta con le creme costose, ecco un antirughe naturale davvero efficace