Le imprese tedesche si lamentano dei danni causati dalle sanzioni UE contro la Russia

472

Quasi il 40% di 200 aziende tedesche, intervistate dalla Camera di Commercio russo-tedesca nel mese di dicembre, ha dichiarato di annullare i propri progetti per la situazione in Russia.

Il 58% delle imprese ha affermato di aver subito danni dalle sanzioni contro la Russia. Ciononostante, come riportato dalla Camera di Commercio, solo il 3% delle aziende lascerà la Russia.
La Germania è il terzo partner commerciale della Russia dopo la Cina e l’Olanda.
In precedenza il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva dichiarato che le sanzioni contro la Russia dovrebbero rimanere in vigore fino a quando la Russia non avrebbe smesso di violare i principi del diritto internazionale.

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/le-imprese-tedesche-si-lamentano-dei-danni-causati-dalle-sanzioni-ue-contro-la-russia/