Gli skater sotteranei delle gallerie di Praga

156

Di notte, di nascosto: il tunnel sotto la città è il ritrovo per chi ama il rischio e lo skateboard

Forse non tutti lo sanno, ma il tunnel più lungo costruito sotto una città si trova a Praga: è un’autostrada di 6,4 chilometri, attraversa la capitale della Repubblica Ceca e passa sotto la Moldava, il fiume. Si chiama Blanka, ma la conoscono in pochi perché è ancora chiusa. I lavori sono cominciati nel 2007 e l’inaugurazione sarà nel 2015. Nel frattempo il luogo non è rimasto deserto: a prenderlo d’assalto sono stati gli skater.

Lo ha scoperto George Service, giornalista per il sito di sport estremi MPORA: ha preso contatto con alcuni di loro, ha preso appuntamento per la sera, in una stazione dei tram e sono entrati nel tunnel di nascosto. L’accesso è proibito: occorre superare una recinzione di tre metri per entrare, ed è pericoloso. Molti skater sono stati arrestati.

Il viaggio comincia lì. Insieme a Service c’era anche il fotografo Ondrej Horak, che è l’autore delle immagini che vedete qui sotto:

skating-praga

skating-praga

skating-praga

 

Le regole imposte al giornalista per il giro del tunnel (che è illuminato su entrambe le corsie) sono chiare: un giro non stop, perché il rischio è alto.

skating-praga

skating-praga

skating-praga

L’esperienza durerà ancora poco. Il 3 dicembre l’autostrada sarà sottoposta ad alcuni test. Ci sarà traffico, passaggi e difficoltà. Per ora, però, Praga può vantare il primato di avere la prima e unica autostrada sotterranea per skater.

 

Fonte: linkiesta.it