Entrano in base militare Usa in cerca di prove sugli Ufo: rischiano sei mesi

823
Una troupe televisiva della BBC è stata fermata per tre ore per essere entrata nella segretissima base americana dove c’e’ chi ritiene siano nascosti corpi alieni. Stavano girando un documentario sulla teoria cospirazionista circa l’esistenza di Ufo.
Area 51 dove dovrebbero essere tenuti dei corpi di alieni dopo lo schianto di una navetta a Roswell, New Mexico nel 1947 Area 51 dove dovrebbero essere tenuti dei corpi di alieni dopo lo schianto di una navetta a Roswell, New Mexico nel 1947

New York – Stavano girando un documentario sugli UFO nelle valli del Nevada quando una troupe della BBC, la stessa che una settimana fa ha causato scandalo in Inghilterra teorizzando che i bombardamenti a Londra del Luglio 2005 furono causa di una cospirazione del governo inglese per supportare la guerra in Iraq, è stata fermata per tre ore.La pellicola e il resto del materiale e’ stata sequestrata dai poliziotti dell’Area 51, racconta il Mail Online

Una volta raggiunte le barriere della famosa base dove, secondo alcune teorie, dovrebbero essere nascosti dei corpi alieni, hanno iniziato le riprese, poi non vedendo e non potendo avvisare nessuno le hanno superate facendone altre. Una volta scoperto dove erano i poliziotti sono andati a chiedere loro il permesso ed è qui che è accaduto il finimondo.

Bloccati dalla polizia per tre ore sono stati sequestrati e intimoriti venendo a sapere che Washington aveva chiamato Londra chiedendo l’arresto per sei mesi di tutti i membri della troupe.

“A quel punto sono riuscito a parlare con una delle guardie e una di loro mi ha detto che avrebbero potuto far scomparire il mio corpo e questo non sarebbe stato mai più ritrovato” ha detto Darren Percks membro della troupe.

Fonte: wallstreetitalia.com