Ecco il debito pubblico Regione per Regione: tutti i dati

133

di OSSERVATORE PADANO

Cos’è la la rubrica silenziosa? La statistica è una scienza fatta di dati e cifre che quasi sempre non necessitano di commenti. In questa rubrica, i commenti vi verranno spontanei, confrontando tabelle e immagini.

L’Indipendenza pubblica i dati di indagini scelte casualmente fra quelle disponibili e le visualizza sulla carta della penisola italica. Una tavola evidenzia i dati per regioni o province, un’altra li attribuisce alle aree omogenee e identitarie: Padania, Etruria (Toscana, Umbria e Marche), Lazio, Meridione, Sardegna e Sicilia. Brevi commenti sono riservati solo in caso di evidenti anomalie. 

DEBITO PUBBLICO REGIONALIZZATO 31-12-2011

Debito pubblico regionalizzato in percentuale sul Pil, e in Euro pro capite

Fonte: “Plancia”, Regione Veneto

Percentuale sul Pil
Euro pro capite

Lombardia

71,9

23.707

Emilia-Romagna

73,3

23.167

Veneto

74,8

22.616

Toscana

78,0

22.476

Marche

80,9

21.640

Piemonte

84,4

24.021

Lazio

107,7

33.155

Trentino-SudTirolo

117,7

40.071

Umbria

120,5

29.303

Friuli-Trieste

125,0

37.268

Liguria

127,7

35.465

Abruzzo

143,7

30.414

Valdaosta

186,2

63.395

Campania

217,2

36.231

Puglia

223,1

38.149

Sardegna

237,8

48.782

Molise

239,8

49.590

Basilicata

254,0

48.570

Sicilia

256,3

44.850

Calabria

305,3

52.992

PADANIA

82,1

25.560

ETRURIA (Toscana, Umbria, Marche)

84,9

23.256

MERIDIONE (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria)

226,5

39.423

ITALIA

120,7

31.534

CLICCA PER INGRANDIRE LE IMMAGINI