Truccarsi sempre fa male alla pelle?

652

Truccarsi è il gesto di bellezza per eccellenza: quale donna non desidera sentirsi bella e a proprio agio mascherando i piccoli difetti del viso ed esaltandone i punti forti?


Sebbene molte aziende cosmetiche in questi ultimi anni stiano ponendo una maggiore attenzione in fatto di inci più sani vero è anche che, come per tutte le cose, è meglio non abusarne ed evitare di compiere ulteriori gesti che possono alla lunga rivelarsi dannosi per la nostra pelle. Truccarsi tutti i giorni dunque è possibile, l’importante è non fare un uso errato del make up ed eliminare piccole abitudini nocive.

Attenzione a questi errori

Uno degli errori più comuni è andare a dormire senza essersi prima struccate. Rimuovere il make up è un gesto fondamentale per l’epidermide: una giornata intera col trucco addosso infatti favorisce l’accumulo di polveri, grasso e oli sul viso. Se non si provvede ad un’adeguata pulizia (prima col latte detergente e poi lavando il viso con un detergente delicato per eliminare ogni residuo oppure con l’acqua micellare) i pori tenderanno ad ostruirsi favorendo l’insorgere di punti neri e acne cosmetica.

truccarsi-fa-male
Photo by Allie on Unsplash

Scegli i prodotti giusti

Altro aspetto da non sottovalutare è quello di rispettare sempre le date di scadenza dei cosmetici, controllando il PAO riportato sulle confezioni; diversamente è molto più probabile che si verifichino reazioni allergiche. È bene inoltre preferire trucchi bio o almeno dall’inci affidabile, che non attesti la presenza di petrolati, siliconi e parabeni. In questi ultimi anni, una maggiore sensibilità verso la cura della pelle e i soggetti sensibili ha portato alla realizzazione di cosmetici pensati apposta per le persone allergiche o che svolgono una doppia azione curativa sull’epidermide, grazie all’aggiunta di vitamine e sostanze preziose per la pelle.

Attenzione al “refresh”

Importante è anche non riapplicare il make up durante la giornata: l’azione apparentemente innocua del “rinfrescare” il trucco non fa altro che sensibilizzare la pelle (non perfettamente pulita) irritandola e causando antiestetismi come brufoli e comedoni. Per tale motivo è meglio preferire dei trucchi a lunga tenuta se si desidera rimanere impeccabili per tutto il giorno.

truccarsi-fa-male
Photo by Tamara Bellis on Unsplash

Lava sempre pennelli e spugne

Infine è della massima importanza pulire e igienizzare accuratamente i pennelli e le spugne utilizzati per il trucco con un detergente neutro: è su questi strumenti infatti che si depositano batteri, cellule morte, muffe e residui di trucco.

Il Team di BreakNotizie

 

Leggi anche:

Ama te stesso e rispetta l’ambiente: scegli i cosmetici naturali

Basta con le creme costose, ecco un antirughe naturale davvero efficace