Conviene prenotare una vacanza in anticipo o meglio il Last Minute?

205

Se un tempo, per organizzare una vacanza, specie verso mete lontane ed esotiche, era necessario rivolgersi ad un’agenzia specializzata, spesso spendendo cifre anche molto elevate, l’avvento di internet, e dei portali di viaggi on line, ha enormemente cambiato le abitudini dei turisti.


Infatti, grazie ai numerosi siti web che permettono di prenotare voli, camere d’albergo, crociere, o anche pacchetti vacanza completi, si può personalizzare la propria esperienza di viaggio in modo pressoché totale. Un’altra libertà che deriva dalla possibilità di usare il web per le prenotazione, è il cosiddetto last minute.
Le offerte last minute sono, letteralmente, quelle dell’ultimo minuto: posti rimasti vuoti su un aereo, o camere restate invendute per una certa data. Il vantaggio di una prenotazione last minute sta nel costo: sicuramente, il prezzo di un servizio sarà decisamente inferiore rispetto all’usato. Lo svantaggio, sta nella non programmabilità: il last minute è per sua natura e definizione un’occasione da cogliere al volo, che quindi non si può decidere in anticipo.

img_1024179371885250.jpeg

Per chi non ha molto tempo libero, ed è costretto ad organizzare le sue vacanze in anticipo; o per chi ha famiglia, e deve pensare ad una sistemazione che sia comoda per tutti i componenti, dunque, il last minute, per quanto vantaggioso economicamente, è una soluzione difficilmente adottabile. Ma per una persona che viaggia sola, o al massimo in coppia, che non ha particolari vincoli di orario, o di impegni personali e lavorativi, il last minute è davvero un modo conveniente di viaggiare, che permette anche di scoprire mete che altrimenti non si sarebbero mai prese in considerazione.

Il team di BreakNotizie