Le tre città da non perdere per questo 2020

85

Sei alla ricerca di nuove idee viaggio che possano unire tradizione e cultura e perché no, che ospitino anche qualche evento importante? Ecco tre città da non perdere nel 2020 secondo la classifica di Lonely Planet.

La celebre casa editrice Lonely Planet ha pubblicato la sua guida Best in Travel con le top ten delle migliori destinazioni di viaggio per il 2020 fra città, regioni e Paesi. Fra le mete imperdibili per quest’anno vi sono anche località poco conosciute o generalmente sottovalutate dai più ma anche luoghi che meritano una visita poiché saranno sede di eventi importanti. Vediamo quindi le tre città che dovresti visitare nel 2020.

Le città da visitare nel 2020

Salisburgo

La classifica di Lonely Planet sulle 10 città da visitare nel 2020 colloca al primo posto Salisburgo, in Austria. Patrimonio dell’Unesco, questa città dalle atmosfere da fiaba ospiterà nel 2020 la centesima edizione del famoso Festival di Salisburgo. Sarà quindi un’occasione unica per visitare la città di Mozart, che per l’occasione diverrà il palcoscenico di una delle rassegne musicali più importanti al mondo. Il programma del festival, che si terrà dal 18 al 30 agosto, prevede concerti, spettacoli teatrali e opere liriche ma in occasione del centenario la città ospiterà anche mostre ed eventi speciali nel centro storico. Meglio acquistare con largo anticipo i biglietti di questo importante appuntamento culturale.

citta-da-non-perdere-nel-2020
Fortress Hohensalzburg, Salzburg, Austria – [Credits Photo: Erik Odiin]

Washington DC

Al secondo posto della classifica delle città da non perdere nel 2020 c’è la capitale degli USA, Washington DC. Si tratta di un piccolo centro urbano che si contraddistingue per i suoi edifici neoclassici e per i monumenti imponenti; è qui che risiedono le tre sedi dei poteri del governo statunitense: la Casa Bianca, la Corte Suprema e il Campidoglio. Proprio nel 2020 il XIX emendamento, legge che diede il diritto di voto alle donne il 26 agosto 1920, compirà 100 anni e per questa occasione il National Museum of American History, il National Museum of Women in the Arts e la National Portrait Gallery presenteranno delle mostre speciali ad esso dedicate. Quindi, perché non approfittarne per un viaggio negli States e fare un tuffo nella culla della storia di questo Paese?

citta-da-non-perdere-nel-2020
[Credits Photo: Darren Halstead]

Il Cairo

La terza delle città da visitare nel 2020 è Il Cairo, maestosa capitale dell’Egitto. È qui che verrà inaugurato il Grand Egyptian Museum (GEM), dopo ben 15 anni di lavori. Situato sull’altopiano di Giza, questo museo avrà la più vasta collezione riguardante la civiltà egizia, con oltre 45 mila opere d’arte di cui 25 mila inedite e 5000 pezzi appartenenti alla tomba del faraone Tutankhamon. Il più grande museo archeologico del mondo aprirà alla fine del 2020, secondo quanto annunciato dal direttore Tarek Tawfik. Una tappa obbligatoria per immergersi a 360° nella storia e nei misteri di una delle civiltà più affascinanti di tutti i tempi.

citta-da-non-perdere-nel-2020

Il Team di BreakNotizie

 

Leggi anche:

Come preparare una valigia “smart” per il vostro prossimo viaggio

Le App gratuite che devi conoscere per vivere al meglio i tuoi viaggi