Castelluccio di Norcia: la priorità al centro commerciale!

Castelluccio di Norcia: la priorità al centro commerciale!

- in Ambiente, Italia
668
0

Castelluccio di Norcia: volete sapere dove vanno a finire i soldi della ricostruzione terremoto? In un centro commerciale che deturperà il borgo!

Castelluccio di Norcia è sempre stata considerata una delle perle dell’Umbria. Situato a 1400 metri, è un luogo incontaminato e allo stesso tempo meta di molti turisti. Una delle sue particolarità è la magnifica fioritura di lenticchie, papaveri e genzianelle che colorano i campi di mille sfumature e che i turisti si precipitano a fotografare. Il 30 Ottobre il terremoto ha fatto di Castelluccio di Norcia un paese devastato. E dal 30 Ottobre come procede la ricostruzione?

Il progetto del centro commerciale

Dove finiscono i soldi della ricostruzione terremoto? Purtroppo, a seguito dei terremoti in Italia, si è assistito e si è venuto spesso a conoscenza di speculazioni ed altri comportamenti aberranti. Basti pensare al terremoto dell’Aquila e alle intercettazioni di dubbio gusto che sono poi emerse. Anche nel caso del terremoto a Castelluccio di Norcia, i fatti della ricostruzione mettono in luce tristi verità del nostro Paese. Infatti, a distanza di mesi dall’accaduto, i lavori di ricostruzione del borgo sono in alto mare; persino i lavori di rimozione delle macerie non hanno avuto un iter spedito. Per ben 9 mesi, inoltre, Castelluccio di Norcia è rimasto isolato dal resto del mondo. Questo tempo infinito era necessario, a quanto pare, per ricostruire la strada che conduce in questa deliziosa località! Ma finalmente si è capito dove vanno a finire i soldi della ricostruzione terremoto. Servono a costruire un centro commerciale! Costo dell’operazione: intorno ai due milioni e mezzo.

Centro commerciale: bufala o realtà? La notizia ha scatenato sdegno nei cittadini, tanto è vero che girava in rete la petizione per fermare questo insano progetto. Per risposta alle proteste è arrivata una smentita, o meglio si è voluto far credere che la notizia del centro commerciale fosse tutta una bufala. Ci piacerebbe in realtà se fosse stato un errore. Ma purtroppo non è così! Si è anche detto che l’opera in questione avrà carattere provvisorio. Ovvero il nuovo centro commerciale a Castelluccio di Norcia dovrebbe ospitare, appunto temporaneamente, le attività commerciali della zona. Ma il carattere di provvisorietà è difficile da capire, considerando che i lavori di ricostruzione dureranno decenni.

Milioni di euro per una colata di cemento! Oltre allo spreco dei soldi della ricostruzione, l’altro elemento che angustia non poco l’opinione pubblica, è lo scempio ambientale della zona. Castelluccio di Norcia è un patrimonio di bellezza mondiale che andrebbe tutelato. Invece di ricostruire il borgo si pensa ad innalzare una cattedrale nel deserto! Niente case, niente centro abitato, ma un’enorme colata di cemento, del tutto decontestualizzata rispetto alle bellezze naturali del posto. Si è persa un’altra occasione per dimostrare che il nostro Paese possa affrontare con raziocinio e senza speculazioni eventi disastrosi come quelli del terremoto.

Il Team di Breaknotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Niente cure per un ragazzo paraplegico: Veneto Banca gli ha “bruciato” tutti i risparmi

Il crac della Veneto Banca ha gettato nella