Ecco perché gli abbracci sono così importanti

1977
abbracci

Gli abbracci sono, senza alcun dubbio, una delle migliori dimostrazioni d’affetto. Ecco i motivi per cui sono così preziosi.

Un abbraccio vale più di mille parole? Ebbene sì e non si tratta di un luogo comune. Gli abbracci sono una vera e propria medicina, un balsamo per l’anima grazie a cui si ha la possibilità di guardare il mondo con altri occhi. Ma quale è il segreto degli abbracci e perché sono così importanti? Quando si è tristi o si è addolorati o, al contrario, quando si è felici per qualcosa si può sentire la necessità di condividere quel momento con qualcuno. Con un abbraccio si ha la possibilità di sentirsi un corpo solo e, pertanto, di condividere ciò che in quel momento ci affligge o, al contrario, ci rende felici. In buona sostanza, con gli abbracci si ha la possibilità di dividere in due un peso o una gioia e di sentirsi meno soli. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di capire perché gli abbracci hanno effetti così terapeutici.

abbracci

Abbracciare qualcuno è sinonimo di affetto

Quando si abbraccia una persona ci si apre all’altro in maniera completa e sincera. Basti pensare al fatto che per abbracciare si devono spalancare entrambe le braccia. In questo modo è come se in maniera del tutto virtuale si abbattesse quel muro creatosi tra noi e le altre persone e si decidesse di abbandonarsi tra le braccia di chi si ha di fronte, lasciandosi alle spalle le proprie paure e le proprie insicurezze. Come è facile intuire, l’abbraccio deve arrivare al momento giusto. Non tutti, infatti, sono sempre ben disposti nei confronti del contatto fisco. Al contrario, alle volte preferiscono tenere le distanze e starsene rinchiusi nella loro comfort zone. Ciò non vuol dire, però, che non abbiano bisogno di un abbraccio. In questi casi, la soluzione migliore è farsi avanti solo quando la situazione lo richiede e solo se l’altro si dimostra pronto. Qualora ciò dovesse avvenire, si tratterebbe di un abbraccio molto importante e difficile da dimenticare.

abbracci

I veri abbracci non si scordano mai

A chi non è mai capitato di ripensare a quell’abbraccio ricevuto in quel momento così difficile o magari, in quel giorno così bello e indimenticabile? Gli abbracci, quelli veri s’intende, sono assolutamente indimenticabili e restano impressi nella mente e nel cuore per il resto della vita. Essi consentono di cristallizzare quel momento e di immortalarlo per sempre. Il ricordo è così indelebile perché è accompagnato da un gesto che, pur essendo semplice oltre che naturale ha un valore aggiunto non indifferente: l’amore nei confronti degli altri. In sintesi, abbracciarsi è uno dei gesti più naturali del mondo che, però, possiede un valore prezioso e unico. Per tale ragione, gli abbracci, soprattutto quelli dati o ricevuti in momenti ben precisi della vita, sono indimenticabili oltre che decisamente molto importanti. Il consiglio, quindi, è quello di dispensare abbracci a profusione senza, però, esagerare. In tal caso, infatti, il rischio è di ottenere l’effetto contrario e di risultare soltanto eccessivamente bisognosi di affetto e del contatto fisco con le persone che si hanno di fronte.

abbracci

Il Team di BreakNotizie

Leggi anche:

Ossitocina: ecco gli effetti positivi dell’ormone dell’amore

Dare e ricevere baci fa bene alla salute: ecco perché