8 alimenti per sbiancare i denti in maniera naturale

318

Desiderate avere denti più bianchi? Prima di prenotare una seduta dal dentista cominciate a curare il vostro sorriso a tavola: ecco gli 8 alimenti che sbiancano i denti naturalmente

Avere un sorriso luminoso e dei denti più bianchi è il sogno di molti ed è possibile anche grazie all’alimentazione: esistono infatti dei cibi capaci di lucidare in maniera naturale lo smalto dei denti. Per avere un sorriso perfetto si può anzitutto ricorrere a tre semplici accorgimenti: masticare dei cibi croccanti che tramite l’azione meccanica aiutano a pulire la dentatura, mangiare lentamente così da produrre maggiore saliva, capace di eliminare i batteri, e stare attenti a non esagerare con gli alimenti che tendono a macchiare i denti come caffè e tè nero. Vediamo ora gli 8 alimenti che non dovrebbero mai mancare nella vostra alimentazione per garantirvi un sorriso splendente.

8 alimenti per un sorriso da star

Sedano

Questo ortaggio protegge la salute dei denti agendo su due fronti diversi: da un lato masticarlo incrementa la saliva che neutralizza i batteri responsabili della carie. Dall’altro, essendo un cibo croccante, effettua sulle gengive una sorta di massaggio e pulisce gli spazi interdentali. Come inserirlo nella propria dieta? Provate gustandolo come sano spuntino 2 volte al giorno.

8-alimenti-per-sbiancare-i-denti

Fragola

La fragola contiene degli enzimi dal potere sbiancante: lo sapevano bene le nostre nonne, difatti un rimedio antico per sbiancare i denti consiste nello sfregare la polpa di una fragola matura sui denti con le dita per circa un minuto.

Carota

Come succede con il sedano, la carota cruda, grazie alla sua croccantezza, favorisce la produzione di saliva utile a contrastare i batteri causa della carie e a pulire gli spazi interdentali. Aggiungetela quindi agli snack salutari insieme al sedano.

8-alimenti-per-sbiancare-i-denti

Semi di sesamo

Questi semini sono salutari per i denti poiché sono fonte di calcio, essenziale per proteggere gengive e denti. Consumare i semi di sesamo aiuta a rimuovere la placcae preserva la salute dello smalto. Un trucco per consumarli giornalmente consiste nell’aggiungerli a insalate, zuppe, dolci e minestre.

Tè verde

È risaputo che il tè nero tenda a macchiare i denti ma così non è per il tè verde. Questa bevanda contiene catechina, una sostanza che neutralizza i batteri capaci di trasformare gli zuccheri che si depositano sui denti in placca. Si possono consumare sino a 5 tazze di tè verde al giorno.

8-alimenti-per-sbiancare-i-denti

Frutta secca

Come succede per i semi di sesamo, sgranocchiare frutta secca aiuta a rimuovere la placca e le eventuali macchie dalla superficie dentale, rendendo i denti naturalmente più bianchi.

Mela

La mela è uno degli alimenti più conosciuti per quanto concerne la salute dentale. La sua croccantezza rafforza le gengive e pulisce in maniera naturale i denti, sbiancandoli. Anche questo frutto è efficace nel rimuovere dalla bocca i batteri che causano alito cattivo e placca.

8-alimenti-per-sbiancare-i-denti

 Salvia

La salvia ha un formidabile potere sbiancante e contiene un olio essenziale che oltre a disinfettare e tonificare le gengive, lucida la superficie dello smalto, mentre le sue foglie, grazie ad alcuni minerali ivi presenti, hanno un leggero potere abrasivo. Così, sfregare delle foglioline fresche di salvia sui denti aiuta a rimuovere i pigmenti che si depositano sui denti. Non è un caso se la salvia si ritrova spesso fra gli ingredienti dei dentifrici in commercio.

Il Team di Breaknotizie