YouTube chiude il canale iraniano Al-Alam su pressione dell’Arabia Saudita

YouTube chiude il canale iraniano Al-Alam su pressione dell’Arabia Saudita

- in Mondo
664
0

YouTube, in una chiara violazione della libera circolazione delle informazioni, ha chiuso il canale della TV iraniana Al-Alam in lingua araba a causa delle pressioni ricevute dall’Arabia Saudita.

YouTube ha annunciato che la decisione di disattivare l’account di Al-Alam è stata presa in seguito ad una denuncia ricevuta da Servizio di Broadcasting dell’Arabia Saudita (BSKSA), contro la catena iraniana, ha dichiarato la direzione del canale tv iraniano.

YouTube ha attuato questa decisione senza nemmeno un avvertimento o avvisando prima i direttori di Al-Alam, contraddicendo le regole ed i protocolli burocratici e tecnici.

Al-Alam, una delle principali fonti d’informazione alternativa nella regione, ha avuto un grande successo, soprattutto negli ultimi anni, trasmettendo la realtà della zona, tra cui la verità circa l’aggressione saudita contro lo Yemen. Proprio per questa ragione sono arrivate le pressioni e gli attacchi da parte della monarchia saudita

Fonte: Hispantv

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti