Viaggio nei luoghi di Game of Thrones: i suggestivi set in cui è stata girata la serie

Viaggio nei luoghi di Game of Thrones: i suggestivi set in cui è stata girata la serie

- in Cinema, Viaggi
1418
0

Se il vostro sogno è visitare Westeros e le Città libere della serie tv de Il Trono di Spade non vi resta che programmare le vostre vacanze nei luoghi spettacolari in cui è stata girata: vediamoli insieme

 Siete amanti dei viaggi e delle serie tv? Visitare i luoghi dove sono state girate le vostre serie preferite può essere un ottimo modo per unire le due passioni. Fra questi, se siete appassionati del genere, meritano una visita le località in cui sono si sono svolte le riprese della popolare serie tv Games of Thrones, tratta dai romanzi di George R. R. Martin. Ecco alcune delle bellezze nascoste dietro al telefilm della HBO:

Irlanda del Nord

Parco Nazionale di Tollymore (Boschi del Nord): 600 ettari di terreno dove praticare attività all’aperto, si trova ai piedi delle Montagne Mourne e permette viste spettacolari del mare.

 – Castello di Ward (Invernalia): La casa signorile ha un’architettura gotica e classica, e la proprietà include un giardino esotico, sentieri e boschi tranquilli.

– The Dark Hedges (La strada da Approdo del Re): I Dark Hedges (“Le siepi oscure”) sono bellissimi viali i cui alberi furono piantati dalla famiglia Stuart nel secolo XVIII, e conducevano alla loro dimora georgiana, la Gracehill House.

The Dark Hedges, nota ai fan di GoT come la strada da Approdo del Re.

Malta

– Azure Window (Il Matrimonio di Daenerys e Khal Drogo): arco naturale di pietra, con un’altezza di 50 metri, conosciuto come la “Finestra Azzurra”. Situato nell’isola maltese di Gozo, e vicino alla Baía di Dwejra, è la seconda rocca più antica di Malta.

Palazzo di San Anton (La Fortezza Rossa): palazzo del secolo XVI è situato ad Attar, è la residenza ufficiale del Presidente di Malta ed è circondato da giardini privati e pubblici.

Azure Window, ambientazione del matrimonio di Daenerys e Khal Drogo

Islanda

– Grjotagja (Il nido dell’amore di Jon e Ygritte) è una piccola cava che si trova vicino al lago Mývatn. All’esterno la neve e il ghiaccio decorano l’ingresso e l’acqua della fonte termale può arrivare fino ai 50 ˚C.

–  Parco Nazionale di Þingvellir: Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è qui che nell’anno 930 è stato fondato l’Alþingi – il Parlamento Nazionale dell’Islanda. 

Grjotagja

Croazia

La città vecchia di Dubrovnik (Approdo del Re): Composta di grandi e robuste muraglie di pietra, si trova in una penisola vicina ad una rupe a picco sul mare.

Marocco

Aït-Ben-Haddou (Yunkai e Pentos): a circa a 100 chilometri da Marrakech si trova su una collina che domina una terra vasta e secca, ESSAOUIRA (Astapor). La città ha una popolazione di 70.000 abitanti e uno dei pezzi forti è costituito dal muro fortificato.

 

Spagna

L’Alcazar di Siviglia (Los Jardines del Agua, Dorne): patrimonio artistico inestimabile con lussureggianti giardini, fonti e stanze splendide all’interno del palazzo.

Il Team di Breaknotizie

(Silvia Rosiello)

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

L’anima sceglie sempre la famiglia nella quale nascere: ecco perché

Lo scopo primario dell’anima sarebbe quello di evolversi,