10 usi alternativi dello zucchero che non conoscevi

188
usi-alternativi-dello-zucchero

Basta un poco di zucchero e… quante cose si possono fare! Ecco 10 usi alternativi dello zucchero al di fuori della cucina.

Zucchero, alimento tanto amato quanto spesso demonizzato in campo alimentare. In genere, quando si parla di questo comune edulcorante, si fa riferimento al disaccaride saccarosio, composto organico che appartiene alla famiglia dei carboidrati. Viene ricavato principalmente dalla canna da zucchero e dalla barbabietola da zucchero da cui derivano rispettivamente lo zucchero di canna e lo zucchero bianco. Sapevate però che può essere impiegato anche al di fuori della cucina? Scopriamo insieme tutti gli usi alternativi dello zucchero

Peeling per il corpo e il viso

Lo zucchero può essere utilizzato come efficace scrub per eliminare le cellule morte e rinnovare la pelle. Basta unire 10 gocce di olio di mandorla o di cocco con un cucchiaio di zucchero per realizzarlo. Una volta pronto, lo scrub si può applicare eseguendo dei delicati massaggi circolari sulla zona interessata. La sua azione esfoliante renderà la pelle soffice, purificata e piacevolmente profumata.

Maschera esfoliante per i piedi

Il potere esfoliante dello zucchero può essere sfruttato anche per eliminare le cellule morte dei piedi e rimuovere eventuali duroni. Per realizzare la maschera occorrono 3 cucchiai di zucchero e 4 cucchiai di gel di aloe vera da mescolare insieme di una ciotola sino ad ottenere una crema gelatinosa. Una volta pronta si applica sui piedi massaggiandoli e si lascia agire per 5 minuti.

usi-alternativi-dello-zucchero

Epilazione delicata

La ceretta al caramello, nota anche come ceretta araba è un tipo di epilazione delicata a base di zucchero che non danneggia i capillari e non irrita la pelle. Si tratta inoltre di una ceretta ecosostenibile e low cost che si può realizzare con ingredienti che tutti hanno in casa. La ricetta originale include l’uso di acqua, succo di limone e zucchero. Abbiamo visto insieme come prepararla ed applicarla in questo articolo.

Scottature sulla lingua

Ogni tanto può succedere di scottarsi la lingua con una bevanda o un cibo troppo caldo. Per alleviare il dolore si può applicare un cucchiaino di zucchero sulla zona scottata e lasciarlo agire per qualche minuto.

usi-alternativi-dello-zucchero

Combattere il singhiozzo

Qualche goccia di limone e un cucchiaino di zucchero aiutano a scacciare via il fastidioso singhiozzo.

Cicatrizzare

Applicare un po’ di zucchero su una piccola ferita ne favorisce una più rapida cicatrizzazione e guarigione. Il suo leggero effetto antisettico, infatti, può aiutare ad eliminare batteri che possono causare infezione e catalizzare il processo di coagulazione del sangue.

usi-alternativi-dello-zucchero

Combattere l’umidità

Tre o quattro zollette di zucchero poste dentro un sacchetto in tessuto sono sufficienti per combattere l’umidità e i cattivi odori nelle borsette, nelle valigie e nei cassetti.

Lunga vita ai fiori

Lo zucchero è, essenzialmente, una sostanza prodotta dalle piante durante la fotosintesi. Per questo motivo aggiungerne un cucchiaio ad un vaso con fiori recisi può mantenerli belli più a lungo, poiché li nutre. Lo stesso trucco si può sfruttare per dare nuova vita ai fiori in giardino, aggiungendo dell’aceto di mele. In questo caso basta unire in una ciotola circa 60 ml di acqua con 2 cucchiai di aceto di mele e 3 cucchiai di zucchero e poi versarlo nel terreno. I fiori si manterranno freschi per più tempo e si eviterà la proliferazione di batteri che possono danneggiarli.

usi-alternativi-dello-zucchero

Smacchiare

Non tutti sanno che lo zucchero è anche un efficace smacchiatore: basta mescolare in una tazza con acqua calda 4 cucchiai di zucchero. Una volta che lo zucchero si sarà sciolto, si mette in ammollo in un catino il capo macchiato per un’ora aggiungendo la soluzione di acqua e zucchero e poi si risciacqua normalmente.

Inamidare

Utilizzando una soluzione di acqua e zucchero è possibile ottenere l’effetto inamidato. Le nostre nonne, un tempo, lo preferivano allo stesso amido per irrigidire colletti di camicie, centrini all’uncinetto e sottovesti. Bastano 2 parti di zucchero e 5 di acqua da far sobbollire per 1 minuto, in modo da ottenere la giusta densità e poi immergervi ciò che si desidera inamidare. Dopodiché si strizza e si lascia asciugare.

usi-alternativi-dello-zucchero
Non solo centrini: lo zucchero può essere utilizzato anche per rendere più rigidi degli orecchini fatti ad uncinetto.

Il Team di BreakNotizie

Leggi anche:

Lo spreco di zucchero nei bar italiani: ecco quanto ci costa

Zucchero: un uso eccessivo riduce le performance cognitive