Usa, attacco hacker agli uffici governativi: rubati i dati di 4 milioni di dipendenti federali

Usa, attacco hacker agli uffici governativi: rubati i dati di 4 milioni di dipendenti federali

- in Mondo
502
0

Washington punta il dito contro gli esperti informatici cinesi. Compromessi i dati di 4 milioni di dipendenti di varie agenzie federali
Attacco hacker a uffici federali Usa Attacco hacker a uffici federali Usa

Alcuni uffici federali americani hanno subito una massiccia violazione ad opera di hacker. Washington è già a lavoro per stabilire l’entità dell’attacco.

I dati personali di quattro milioni di persone negli Stati Uniti sono stati compromessi dall’attacco informatico contro l’Office of personnel management, l’agenzia che raccoglie le informazioni dei dipendenti federali. Lo ha annunciato la stessa agenzia. Secondo i media statunitensi, le autorità sospettano che l’attacco abbia avuto origine in Cina. Si tratta di un attacco messo a segno a dicembre ma di cui solo adesso si ha notizia.

 

 

 

 

Fonte: quotidiano.net

http://ununiverso.altervista.org/blog/usa-attacco-hacker-agli-uffici-governativi-rubati-i-dati-di-4-milioni-di-dipendenti-federali/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti