Uno spuntino sano e goloso: cupcake al kamut e fragole

Uno spuntino sano e goloso: cupcake al kamut e fragole

- in Ricette
515
0

Una piccola coccola per cominciare al meglio la giornata: ecco la ricetta dei cupcake al kamut e fragole, leggeri e golosissimi!

Ogni tanto è bello premiarsi: per gli obbiettivi raggiunti, per autogratificarsi, per mantenere alta la motivazione nei momenti più duri di allenamento. E allora perché non lasciarsi andare ad un piccolo sfizio? Questi cupcake alla farina di kamut e cioccolato con le fragole sono dei piccoli scrigni di felicità, facili e veloci da realizzare. La farina di kamut, ingrediente principe di questa ricetta, è rinomata per le sue virtù antiossidanti date dalla presenza di selenio. Il kamut è considerato come uno dei cereali più completi a livello nutrizionale, essendo composto non solo da carboidrati, ma anche da un discreto quantitativo di proteine, il 40% in più del frumento. Non essendo mai stato sottoposto a delle selezioni o a degli incroci – si tratta di un cereale molto antico, tornato in auge da appena pochi anni – ha mantenuto intatto il suo corredo genetico originario e dunque le sue caratteristiche nutritive. Vanta inoltre una percentuale di tocoferolo (vitamina E) molto superiore rispetto a quella del frumento, così come la quantità di aminoacidi presenti.
In questa ricetta abbiamo sostituito il burro con l’olio d’oliva: in questo modo i vostri cupcake risulteranno più leggeri, ideali per la colazione, magari accompagnati da una tazza di té verde e una manciata di frutta secca, oppure come spuntino spezzafame prima di una sessione di allenamento. Pronti a infornare? Vediamo insieme gli ingredienti necessari e la procedura nel dettaglio.

Ingredienti
• Farina di Kamut: 175 g
• Farina Manitoba: 50 g
• Cioccolato fondente: 100 g
• Zucchero di canna integrale: 100 g
• Bicarbonato di sodio: 2 cucchiaini
• Albumi d’uovo: 3
• Olio d’oliva: 100 g
• Fragole: 10
• Cannella in polvere: 1 cucchiaino

Dosi per: 10 cupcake
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: basso

Preparazione
• In un’ampia terrina si uniscono le due farine e successivamente si aggiungono il bicarbonato di sodio e la cannella.
• Da parte, in una ciotola, si montano a neve ferma gli albumi d’uovo, poi si aggiunge lo zucchero e l’olio, mescolando delicatamente, con movimenti dal basso verso l’altro in modo da non smontare le chiare.
• Si scioglie il cioccolato fondente a bagnomaria, dopodiché lo si aggiunge alla terrina con la farina ed infine il composto di albumi, amalgamando bene il tutto al fine di ottenere un impasto omogeneo.
• Si distribuisce quindi l’impasto in 10 stampini rotondi o in dei pirottini per muffin precedentemente predisposti su una placca da forno, senza aggiungere burro sul fondo. È consigliabile riempire gli stampini a metà, in modo che l’impasto non debordi durante la cottura in forno.
• Da parte si tagliano le fragole a piccoli pezzetti e poi si aggiungono in cima agli stampini, sull’impasto.
• Si infornano i cupcake ad una temperatura di 180 gradi e si lasciano cuocere per 20 minuti. Una volta pronti si sfornano e si lasciano raffreddare un po’ prima di servirli. Se si desidera un tocco goloso in più si possono far sciogliere altri 30 g di cioccolato fondente e farli colare sui cupcake per andare a formare una sorta di glassa.

 

 

Il team di Breaknotizie

Commenti

commenti

You may also like

Il risveglio dell’Uomo ed il ruolo dell’Amore universale

Il mondo è dominato dai poteri occulti che