Un corto per riflettere: “In Shadow” ci mostra le ombre che controllano la nostra società [VIDEO]

Un corto per riflettere: “In Shadow” ci mostra le ombre che controllano la nostra società [VIDEO]

- in Video
193
0

L’artista Lumor Arsov ha realizzato un corto d’animazione che mostra uno spaccato vero quanto crudo della società odierna e delle ombre che vi si nascondono. Un video che ci aiuta a riflettere.

La profondità di ciò che lo scrittore, produttore e regista canadese Lumor Arsov esprime attraverso la sua opera “In Shadow – A Modern Odissey”, corto d’animazione, è incredibilmente toccante ed esplora, raccontando il mondo attuale in una maniera cruda e al contempo eloquente. Ciò che più emerge non è solamente la capacità di Arsov di esporre la follia della società moderna ed il suo sistema disumano, ma la sua consapevolezza che vi siano presenze oscure ed insidiose che controllano tutto il sistema in sottofondo. Un mondo, appunto, controllato da ombre.

Così, nel corto di 13 minuti, attraverso una colonna sonora quasi ipnotica e le immagini a metà fra l’onirico e il dark vengono mostrate l’industria della musica, controllata da dalle ombre minacciose, i personaggi politici, che si scoprono essere burattini nelle loro mani, bambini che a scuola vengono impostati secondo una mentalità “unica” ed una società vuota, fatta di maschere, individui tenuti a mostrarsi felici, ma che nascondono ferite e sofferenze profonde. Ogni aspetto del “Matrix” viene attentamente osservato e sezionato. Uno spaccato vero quanto scioccante della nostra realtà odierna.

Ciò che più si apprezza del lavoro di Arsov è che, a differenza di molti altri artisti, non ritrae unicamente un’immagine totalmente pessimista e di inevitabile oscurità, ma ci ricorda che la speranza è ancora possibile. Nel suo video, infatti, ci conduce in un viaggio che attraversa l’oscurità più profonda e che si conclude però nella Luce. Perché siamo molto più forti e potenti di quanto ci è stato permesso di credere, è questo il messaggio che l’artista vuole trasmetterci.

Video come questi sono capaci di far riflettere sulla nostra situazione attuale e possono spronare le persone ad aprire gli occhi, scuotersi dal sonno delle coscienze. Per un visione a 360° del video è consigliabile mettere gli auricolari, isolarsi per un attimo dal mondo esterno e concentrarsi sul suo messaggio: questo corto ha infatti la capacità di risvegliare qualcosa di profondo nella mente, così come nell’anima, quelle forze di cui abbiamo bisogno per combattere in modo creativo ed intelligente il rapace “mondo delle ombre”.

I profili di Lumor Arsov, con le sue opere:

Vimeo
Tumblr
Instagram
Facebook

Colonna sonora originale “Age of Wake” di Starward Projections
Composta da Sheldon Lisoy e Hiram Gifford

Il Team di Breaknotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Unicef : Il 53% dei bambini che subiscono abusi sul Web ha meno di 10 anni

Il rapporto annuale dell’Unicef ha dipinto un quadro