Tutti i benefici del Basilico Sacro Tulsi – Elisir di Lunga Vita

Tutti i benefici del Basilico Sacro Tulsi – Elisir di Lunga Vita

- in Salute
540
0

Il Basilico Sacro, conosciuto anche come basilico tulsi, è considerato un elisir di lunga vita. Originario del sudest asiatico, è usato nella medicina tradizionale per la sua capacità di promuovere la salute ed allontanare la malattia. E la scienza oggi ne dimostra le proprietà curative che vanno dal cancro alle infezioni e molto altro.

In India il basilico sacro tulsi è associato alla divinità protettrice del mondo e venerato come una vera e propria divinità. E’ presente quasi in ogni casa associato ad altari di venerazione ed è parte fondamentale della millenaria medicina ayurvedica.

Nel basilico sacro sono stati trovati centinaia di composti benefici con le seguenti proprietà

  • Capacità di purificare il sangue
  • Abbassare la febbre
  • Regolare la pressione sanguigna
  • Depura dalle tossine
  • Potere antiossidante
  • Proprietà anti-virali
  • Proprietà adattogene. La proprietà adattogena è molto rara in natura, e solo alcune piante la posseggono: questo significa che il basilico tulsi è in grado di adattarsi al corpo armonizzando i vari processi e stimolando un rilassamento checombatte lo stress.
  • Anti-batteriche
  • Stimola il sistema immunitario

Ecco cosa contiene 1 tazzina di foglie fresche di tulsi

1 per cento di calcio
1 per cento di potassio
1 per cento di magnesio
31 per cento della vitamina K
6 per cento di vitamina A
2 per cento di vitamina C
3 per cento di manganese
1 per cento di folato

Ecco tutti gli usi del Basilico Sacro Tulsi

Punture di insetti o morsi: va applicato localmente ed assunto anche per via interna.

Disturbi della pelle: Applicato sulla pelle è utile contro l’acne, eczema, psoriasi, macchie cutanee.

Bocca e denti: Masticare le foglie di tulsi è un trattamento efficace per le infezioni e ulcere nella bocca. Una pasta fatta mescolando foglie di tulsi e olio vegetale o argilla è in grado di essere un ottimo dentifricio che mantiene l’alito fresco e i denti sani.

Calcoli renali: preso regolarmente per qualche mese, il succo e la tisana sono in grado di sciogliere i calcoli renali.

Aiuta a smettere di fumare: il basilico tulsi è noto per avere composti antistress molto forti ed è un grande aiuto per smettere di fumare.

Stress: masticare 12 foglie di basilico al giorno è un potente rimedio naturale per abbattere lo stress e ritrovare la tranquillità.

Cuore: il basilico può aiutare un cuore indebolito da malattia cardiaca e abbassa il colesterolo nel sangue, inoltre purificare anche il sangue.

Mal di testa: foglie di basilico pestate possono essere applicate sulla fronte dando sollievo immediato dal mal di testa.

Vie respiratorie: il succo di basilico, miele e zenzero ha molto successo contro l’asma, bronchite, raffreddore, tosse e l’influenza.

Raffreddore e febbre: la tisana di basilico tulsi è così potente da essere utilizzata come prevenzione della malaria e febbre durante la stagione delle piogge. Per l’influenza si consiglia un infuso di basilico tulsi con l’aggiunta di chiodi di garofano e un pizzico di sale. Per far scendere la temperatura della febbre invece si deve fare un infuso con baislio tulsi, cardamomo, zucchero e latte.

Tosse: gli sciroppi per la tosse ayurvedici contengono il basilico sacro perché promuove l’espulsione del muco e del catarro nella bronchite e l’asma. La tisana di tulsi con l’aggiunta di un cucchiaino di miele è ottima per lenire il mal di gola.

Disturbi di stomaco: il basilico tulsi rafforza lo stomaco ed è un ottimo rimedio per la diarrea e il vomito.

Proprietà anti-cancro: la pianta di tulsi è stata studiata dal National Centre for Biological Sciences dato che i suoi composti sono essere risultati efficaci come trattamenti anti-cancro. Come riportato in Nutrition and Cancer, i ricercatori si sono concentrati sulle proprietà chemopreventive e radioprotettive del Tulsi e ha rilevato che studi preclinici hanno dimostrato che il “Tulsi previene il cancro alla pelle, al fegato, alla bocca e ai polmoni aumentando l’attività antiossidante e inducendo l’apoptosi e l’alterazione dei geni e fermando le metastasi“.

Il basilico sacro tulsi cresce anche in Italia e va piantato in una zona esposta al sole e protetto dal freddo, dato che è una pianta che ama il caldo. Si possono trovare facilmente in commercio tisane ed integratori di basilico tulsi, e online si possono acquistare i semi per piantarlo.

L’olio essenziale di basilico tulsi è ottimo da inserire nel diffusore: l’olio essenziale purifica l’aria da batteri e microrganismi che possono causare malattie; allevia lo stress, incrementa l’energia vitale e supporta nei momenti più duri.

http://www.dionidream.com/basilico-sacro-tulsi/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti