Tutti i benefici dei semi di Girasole

Tutti i benefici dei semi di Girasole

- in Alimentazione, Salute
309
0
fiore

Tra i semi più saporiti, i semi di girasole, sono largamente utilizzati e conosciuti

I semi di girasole, sono ricchi di nutrienti ed hanno proprietà benefiche per tutto l’organismo, vengono venduti in diversi formati e sono facilmente reperibili, ognuno di noi dovrebbe introdurli nella propria dieta.

Neri, bianchi o striati sono stracolmi di sostanze benefiche. Sono ottimo come spuntino spezzafame, per arricchire diversi piatti e supportare la colazione.
Proprietà nutrizionali dei semi di Girasole

Vitamina E

100 gr di semi di girasole, contengono il 300% della dose giornaliera raccomandata di vitamina E, questa vitamina, ha potenti effetti antiossidanti su tutto l’organismo, ha la capacità di ritardare l’invecchiamento cellulare, proteggere le arterie e riduce le infiammazioni.

Vitamine del gruppo B

100 gr di semi di girasole soddisfano la dose giornaliera consigliata delle vitamine del gruppo B, essenziali per le corrette funzioni dell’organismo. In particolare le vitamine B5 e B6 sono implicate nella sintesi dei grassi, carboidrati e proteine e consentono quindi il corretto sfruttamento delle energie, nonché il corretto metabolismo degli aminoacidi.

Vitamina PP

Anche in questo caso, 100 gr di semi di girasole, superano la RDA (dose giornaliera consigliata) di vitamina PP; che regola i trigliceridi nel sangue, promuove la corretta circolazione sanguigna, previene il tumore al pancreas e migliora la digestione.

I sali minerali contenuti nei semi di girasole si presentano in quantità considerevoli, elencheremo quelli più importanti e le loro funzioni primarie
Selenio

Il Selenio, è un minerale antiossidante, che protegge tutto l’organismo dall’invecchiamento. Previene il tumore alla vescica e il cancro alla prostata, potenzia il sistema immunitario e aiuta la salute cardiaca.
Ferro

Il Ferro, è essenziale all’organismo umano, principalmente perché permette il trasporto d’ossigeno e la formazione d’emoglobina.

 

Rame

Il Rame, permette l’assorbimento del ferro e la formazione dell’emoglobina; attenua i crampi, attiva il metabolismo e le difese immunitarie.

 

Manganese

Il Manganese, è necessario all’organismo per riuscire a sfruttare al meglio tutti i nutrienti essenziali.
Magnesio

Il Magnesio, è un minerale essenziale al corpo umano. Si occupa principalmente del metabolismo del glucosio e dei grassi. Regola la produzione del colesterolo. E’ utile per l’assorbimento del calcio. Sintetizza gli acidi nucleici (DNA ed RNA). Previene l’osteoporosi.

Il magnesio, ha un effetto antitrombotico e antiaggregante, pertanto ha un ruolo considerevole, nel corretto funzionamento dell’apparato cardiovascolare.
Zinco

Lo Zinco, è un elemento costitutivo di molte proteine ed enzimi.

Combatte i radicali liberi e i processi di invecchiamento cellulare. Facilita la rimarginazione di ferite, ostacola la formazione dell’acne. Ed è anche utile per contrastare la sinusite.
Acidi grassi

Questi semi sono ricchi di acidi grassi insaturi, monoinsaturi (omega 9, acido oleico) e polinsaturi (omega 6, acido linoleico). Gli acidi grassi, proteggono il sistema cardiovascolare ed abbasso i livelli di colesterolo cattivo LDL, mentre aumentano il colesterolo buono HDL nel sangue.
Come aiutano l’organismo i semi di Girasole

I semi di girasole, proteggono la mucosa dello stomaco, proteggono l’intestino, sono lassativi naturali, alleviano il mal di testa, riducono il colesterolo cattivo; alleviano i dolori della menopausa, provengono malattie alla prostata, sono lassativi naturali. Supportano la gravidanza, prevengono i tumori, sono antiossidanti e antinfiammatori naturali. Prevengono il diabete, aiutano contro la gastrite.

Infine, sono ottimi per i celiaci (perché privi di glutine) i vegetariani e i vegani.
semi

Raccomandazioni

I semi di girasole, sono molto calorici, pertanto la dose giornaliera raccomandata non potrà superare un cucchiaino al giorno. E’ bene interrompere l’assunzioni degli stessi se si riscontrano allergie ed è consigliabile mangiarli senza sale, specialmente per chi soffre di pressione alta.

Concludendo, tutti i semi, sono vietati per chi soffre di infiammazione di diverticoli.

 

More Info:

https://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/10337-semi-di-girasole-proprieta-benefici-usi#accept

https://www.macrolibrarsi.it/speciali/i-semi-di-girasole-a-cosa-fanno-bene.php

http://www.inran.it/grassi-insaturi/8517

http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/semi-girasole.html

http://www.benessere360.com/semi-di-girasole.html

https://www.portalebenessere.com/vitamina-pp-proprieta-benefici-per-la-salute-sintomi-della-carenza-fabbisogno-e-gli-alimenti-piu-ricchi/1095/

http://www.viversano.net/salute/cure-naturali/magnesio-proprieta/

https://www.saperesalute.it/zinco

 

 

Antonio Di Bianco

Team BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

U2: A Roma le uniche tappe italiane della band

Gli U2, la famosa band rock irlandese, suoneranno