TUDIVI – MESSAGGIO ALLA NAZIONE per il Riequilibrio Fiscale

46

Ci approssimiamo alla fine di un anno particolarmente difficile come il 2014, ed è giunto ormai il tempo per ognuno di agire in prima persona al fine di gettare le basi di un RIEQUILIBRIO FISCALE che è la sola strada attraverso la quale la collettività intera può uscire dalla situazione di stallo in cui è stata portata da una tassazione intollerabile nei livelli e nei modi applicativi.

Del concetto stesso di RIEQUILIBRIO FISCALE e del suo fondamento in leggi universali che travalicano quelle umane già abbiamo parlato mesi fa in DELIBRA, documento che può essere ritrovato tra gli Studi Giuridici già pubblicati da TuDiVi.

Ma appare ora fondamentale rendere noto al più ampio numero di individui possibile il fatto che, grazie alla giurisprudenza progressivamente emersa a favore del contribuente e al know-how accumulato da chi si è accostato con la appropriata visione d’insieme a tale tema di assoluto interesse strategico, è ora possibile opporre efficacemente pressoché ogni cartella o accertamento per i quali non siano scaduti i termini di opposizione iniziali, e farlo in Autotutela, come spieghiamo in questo post.

La paura che ancora permane da parte dei contribuenti nei confronti di Equitalia appare alla luce di ciò ormai infondata, eppure essa rappresenta il fattore decisivo che trattiene i più dal muoversi anche quando una soluzione agile e da tutti praticabile come quella in Autotutela, potrebbe fermare l’aggressione di cui molti servizi televisivi hanno abbondantemente testimoniato la ferocia.

La gente appare persino incredula del fatto che un singolo, da solo, possa opporsi efficacemente ad una macchina burocratica spietata nell’imporsi e resiliente come un muro di gomma nel rispondere alle rimostranze delle vittime.

Eppure questo è ora realtà. TuDiVi ha le conoscenze per farlo e assistere chi intende agire in questa direzione. L’ha già fatto, e le parole di chi se ne è giovato, che pubblichiamo di seguito, sono lì a testimoniarlo.

La procedura Equistop definita da TuDiVi per l’opposizione in Autotutela è giunta ormai alla versione 3.0.

Equitalia si può opporre e fermare. Più gente viene a conoscenza di questo, più gente può salvare le fatiche di una vita intera. E il primo, fondamentale passo verso il RIEQUILIBRIO FISCALE ha così modo di compiersi.

Naturalmente il secondo passo è già pronto da pubblicare, ma cominciamo dall’inizio…

Per maggiori informazioni:

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/tudivi-messaggio-alla-nazione-per-il-riequilibrio-fiscale/