TI AMO E’ UNA FORMULA MAGICA!!!

462

Lo sapevi che l’affermazione “Ti Amo” è una Chiave?

Una chiave è un oggetto che apre una serratura. Un passe-partout è una Chiave che apre tutte le serrature. “Ti Amo” è una di quelle.

Quante volte al giorno ripeti la parola Ti Amo? A chi o cosa riesci a dire Ti Amo? A tutte le persone che conosci? Solo nell’ambito della relazione? Dici Ti Amo a tutti gli eventi che ti capitano? Per esempio, dici Ti Amo solo quando ti capita una cosa bella come una sorpresa, o una serie di eventi favorevoli, oppure riesci a dire Ti Amo mentre accade qualcosa che ti infastidisce, che ti agita o ti spaventa?

Ci sono alcune persone che non riescono a dire Ti Amo, altre che lo dicono soltanto al proprio partner. C’è tanta ignoranza intorno a quest’affermazione, eppure si nasconde dietro di essa un grande potenziale. Ti Amo è come una Bacchetta Magica Universale che è a disposizione di tutti e che solo pochi, in confronto alla totalità, ne conoscono e ne usano le Magie.

Tu poi riportare il potere della parola “Ti Amo” nella tua vita e puoi farlo già da adesso. Come si fa? Ripetendola dentro di te, come se fosse un Mantra, come se fosse una silenziosa preghiera gioiosa che da dentro fiorisce verso l’esterno.

Io ora sto scrivendo questo articolo e nel frattempo al mio interno sto ripetendo Ti Amo al Divino.

Devi sapere che l’Amore, prima di essere uno stato d’animo, un sentimento, un concetto e un’emozione è prima di tutto una Vibrazione, una Frequenza, una Nota Musicale. Basta conoscere un po’ di fisica quantistica per avere la certezza che la materia è Energia che Vibra a diverse frequenze. Ogni frequenza vibratoria determina la forma che la materia assume e la sua densità. Stupefacente no?

E’ come se le note più alte producessero livelli di materia sempre più sottili e sempre più sublimi. Anche l’Amore è una Nota Musicale, anzi, è la Frequenza Originaria, quella più alta, è la Matrice da cui si generano tutte le altre forme. Dante Alighieri diceva: “L’Amor che move il sole e l’altre stelle”. E Giordano Bruno affermava “Un’unica forza, l’Amore, unisce infiniti mondi e li rende vivi.” E vi assicuro che queste affermazioni erano già piene di scientificità a quel tempo.

Lo Shamanesimo Hawaiano con la pratica dell’Ho’oponopono è ancora più antico, e già utilizzava la ripetizione della parola Ti Amo nella pratica di purificazione. Un’essere pervaso dall’Amore si ricollega con la Fonte da cui proviene tutta l’Energia Creatrice dell’Universo. Joe Vitale in Zero Limits lo chiama “Punto Zero”. L’Amore totale è il punto zero, da cui parte tutto.

Noi siamo continuamente pervasi, durante la nostra quotidianità, da una serie numerosa di pensieri ed emozioni che cambiano i nostri stati d’animo e li condizionano. Siamo come strumenti musicali ed ogni emozione e sentimento che produciamo, produce una certa musica, che diventa una “sinfonia” della giornata. Più le emozioni e i pensieri sono pesanti, più si allontanano dalla fonte originaria (la vibrazione dell’Amore, il punto Zero) e più vanno verso una bassa frequenza che è la Paura, l’ansia, l’angoscia.

Che musica suona dentro di Te durante la giornata?

La cosa straordinaria è che se non possiamo proprio scegliere come devono essere i nostri pensieri e le nostre emozioni durante tutta la nostra giornata, possiamo sicuramente scegliere di ripetere dentro di noi la Nota Musicale più alta che inizia ad Irradiare Energia in tutto il nostro corpo-mente e che ci riconnette ad una Vibrazione Originale, dove sgorgano solo certi tipi di pensieri ed emozioni superiori.

Questa Nota Musicale che possiamo ripetere è: “Ti Amo”, “Ti Amo”, “Ti Amo”, “Ti Amo”…

Immagina una persona che ripete continuamente dentro di sé Ti Amo… immagina che Vibrazione, che sensazione, che potere. Immagina un centro commerciale come l’hai sempre visto, poi paragona ad esso lo stesso centro commerciale che però è pieno di persone che dentro di sé stanno ripetendo “Ti Amo”, “Ti Amo”… Riesci a sentire la differenza?

Ti Amo ti connette con il Potere Creativo nel Tuo Cuore. Puoi ripeterlo come un Mantra.

La parola sanscrita “Mantra” è traducibile in italiano così “Suono che libera dalla schiavitù della mente”. Noi siamo schiavi della mente solo quando sceglie lei la musica che deve suonare per noi. Torniamo ad essere compositori ed iniziamo con la parola Ti Amo, ripetuta quante volte vogliamo. Puoi direzionare il Ti Amo verso di te, a Dio, a tutte le cose che ti circondano, al tuo Angelo, alla Tua Vita. Sei libero di scegliere.

Si può iniziare a dire Ti Amo e si comincia a Purificare la propria mente. Si inizia una vera e propria pulizia di tutte le emozioni e pensieri che tendono verso la vibrazione più bassa (la paura) e diventano cibo per tutti i demoni e le subpersonalità che vivono in noi bloccate da ricordi di dolore. Iniziate a purificare il “Corpo di Dolore” come lo chiama Ekarth Tolle, dicendo semplicemente: Ti Amo. Ricordati, mi raccomando. E’ solo una questione di ricordo.

Mago Merlino diceva: “La maledizione degli esseri umani è che dimenticano”. Esatto, ci dimentichiamo di usare il nostro Potere. Puoi iniziare già dal tuo risveglio, apri gli occhi al mattino e la prima cosa che fai è iniziare a dire Ti Amo. A chi lo stai dicendo? Boh, e chi se ne importa. Tu lo dici. Poi ti vesti, ti lavi, vai dove vuoi e continui a dire Ti Amo.

Provare per credere. E poi diffondi il Verbo. Siamo già tanti. E io Ti Amo! Ti Amo!

Andrea Zurlini

http://www.andreazurlini.it/blog17.html