The Mentalist, una serie molto apprezzata in TV

404

Ecco il perché The Mentalist, serie televisiva gialla, è molto apprezzata da parte del pubblico televisivo di tutto il mondo.

Che cosa rende di successo e molto apprezzata una serie televisiva? Gli elementi sono parecchi, e secondo il pubblico, la serie The Mentalist li ha tutti quanti.
Il protagonista principale infatti, ovvero Patrick Jane, interpretato da Simon Baker, ha il look, bravura e carisma giusti per far sì che il pubblico si focalizzi interamente su di lui.
Il successo infatti deve essere suddiviso tra Baker e Bruno Heller, ovvero il regista e sceneggiatore, che è riuscito a creare una serie televisiva gialla ricca di tantissime sfaccettature, senza mai annoiare il pubblico.
La trama infatti è composta dalla ricerca del protagonista di Red John, o John il Rosso in Italia, e si intreccia con le vicende degli altri protagonisti: il personaggio di Baker infatti è la mina vagante della serie, visto che con le sue trovate geniali, e talvolta contorte, oltre risolvere i casi strappa tanti sorrisi ai telespettatori.

img_1102388833690425.jpeg
A fare da contropparte vi è il capo di Patrick, ovvero Teresa Lisbon, interpretata da Robin Tunney: la poliziotta del CBI, ovvero dell’agenzia investigativa della California, seppur cerchi di limitare il genio di Patrick, e di tenerlo a bada, finisce sempre col diventare parte integrante dei piani del consulente.
Ogni caso viene risolto sempre in maniera vincente da Patrick, che riesce a coinvolgere tantissimo gli altri componenti della squadra, che fanno da comprimari e che hanno le loro vicende private da risolvere.
Colpi di scena a non finire, casi interessanti e anche tanti sentimenti, come il dolore per la perdita della moglie e della figlia per mano di John, e la voglia di ucciderlo sono ben amalgamati, e fanno di The Mentalist la serie televisiva gialla per eccellenza.

Il team di BreakNotizie