Scienziati di Harvard esortano: Ecco perché dovete smettere immediatamente di bere il latte scremato!

Scienziati di Harvard esortano: Ecco perché dovete smettere immediatamente di bere il latte scremato!

- in Scienza
791
0

David Ludwing, nella sua ricerca pubblicata sul giornale dell’American Medical Association Pediatrics, afferma che ci sono stati diversi studi che hanno dimostrato i cattivi effetti delle bevande dolcificate sul nostro ogranismo.

L’eccessivo consumo di zucchero ha portato tantissime persone all’obesità, patologie infiammatore ed altro. E a causa degli effetti negativi dello zucchero sulla nostra salute, anche il dipartimento di agricoltura degli Stati Uniti, l’Accademia Americana dei Pediatri ed altre organizzazioni, stanno sconsigliando di consumare bevande dolcificate.

L’unica che stanno ancora fortemente promuovendo è il latte scremato, di cui queste organizzazioni consigliano di bere 3 tazze al giorno. È per questo tipo di raccomandazione che David Ludwing si appella al fondamento scientifico:

“Il consiglio di bere tre tazze di latte al giorno è probabilmente il suggerimento prevalente nell’ultima metà del secolo per ciò che riguarda la dieta. Di conseguenza, la popolazione sta consumando miliardi di litri di latte all’anno, probabilmente supponendo che senza di essi le loro ossa si sgretolerebbero”.

Secondo l’opinione di Ludwing, se l’USDA sta raccomandando l’assunzione del latte scremato, sta anche indirettamente incoraggiando il consumo di zuccheri aggiunti – un consiglio che va contro tutte le ricerche che affermano di non consumare zuccheri e bevande zuccherate.

L’idea di consumare il latte scremato o il latte al cioccolato non ha fondamenti in primo luogo perché tutto il grasso viene semplicemente rimpiazzato da zuccheri dannosi.

“La peggior cosa è il latte scremato al cioccolato: in questo modo si danno ai bambini 3 tazze al giorno di questa bevanda piena di zuccheri aggiunti”, afferma Ludwing.

“…Noi possiamo ricavare un sacco di calcio da una grande varietà di cibi. Sulla base dei grammi, il cavolo riccio cotto ha più calcio del latte. Sardine, noccioline, ortaggi sono tutti fonte di calcio.”

Il caso contro i latticini a basso contenuto di grassi, e gli altri effetti dannosi del latte

Il ricercatore di Harvard David Ludwing ha certamente messo in luce e ha criticato le raccomandazioni dell’USDA, ma c’è ancora più da sapere per quanto riguarda l’argomento latte interso vs latte scremato.

Ci sono diverse ragioni per cui evitare certi grassi come gli acidi grassi trans e i grassi polinsaturi raffinati degli oli vegetali (come cereali,soia,girasole e canola), ma l’evidenza di una moderata assunzione di grasso saturo, che si trova nel latte, nell’olio di cocco e nei campi di foraggio dove si nutrono gli animali, sta venendo a galla.

Mentre i grassi saturi sono stati denigrati per decenni, un’analisi del 2010 pubblicata nell’American Journal of Clinical Nutrition concluse che “non c’è nessuna evidenza che una dieta a base di grassi saturi è associata ad un incremento del rischio di malattie coronarie o cardiovascolari”.

Inoltre ci sono numerosi benefici nel bere il latte intero. Al suo stato puro (naturale, biologico e proveniente da mucche nutrite con il foraggio), il latte è considerato dai ricercatori una fonte di benessere per il cuore, controlla il diabete, aiuta l’assorbimento delle vitamine, abbassa il rsichio di cancro intestinale, e aiuta a perdere peso. Mentre il latte puro produce effetti benefici sulla vostra salute, il latte raffinato può danneggiarla.

Prima di consumare altro latte raffinato, pensate a cosa vi potrebbe essere all’interno. Rimarrete sorpresi nello scoprire che ci potrebbero essere più di 20 antidolorifici, antibiotici e altro ancora.

 

 

 

 

http://www.panecirco.com/scienziati-di-harvard-esortano-ecco-perche-dovete-smettere-di-bere-immediatamente-il-latte-scremato/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Tempo di carciofi: deliziosi a tavola, preziosi per la salute!

Il carciofo è un ortaggio amico del fegato