Running: come conciliare salute e bellezza

Running: come conciliare salute e bellezza

- in Salute, Sport
1227
0

Vediamo qualche consiglio per coniugare lo sport e la cura della propria bellezza

Chi l’ha detto che essere runner vuol dire trascurare l’aspetto fisico? Anzi, probabilmente uno sportivo curerà il proprio corpo ed anche la propria immagine in maniera più capillare rispetto ad una persona non sportiva.
Fare running significa anche fare attenzione al lato estetico e al proprio benessere fisico. Ma non sempre può essere facile avere sott’occhio il benessere di pelle e capelli, vuoi per mancanza di tempo, pigrizia o per stanchezza dopo gli allenamenti. Vediamo quindi qualche spunto per poter far sì che anche bellezza e salute corrano assieme

La prima cosa che solitamente si fa dopo un duro allenamento è una bella doccia tiepida o fresca, per lavare il sudore e fare il pieno d’energia. Attenzione, tuttavia, al numero di docce che si effettuano ogni giorno: già 2-3 al dì sono effettivamente troppe per la salute della pelle. Esagerare con le docce, infatti, può irritare la pelle e portarla a seccarsi e ad arrossarsi, perdendo le difese naturali.
Ecco qualche consiglio per evitare di danneggiare la pelle anche quando si faccia la doccia un paio di volte al giorno: evitate l’acqua bollente, utilizzare un olio da doccia al posto del classico bagnoschiuma per non alterare il Ph della pelle ed il suo strato lipidico. Opta sempre per bagnoschiuma pensati per lavaggi frequenti. Dopo aver fatto la doccia è facile trovarsi con la pelle un po’ secca e magari anche screpolata. Il modo migliore per ridurre questo effetto è quello di idratarla correttamente.
bellezza-salute

Basta una buona crema per il corpo o un olio idratante per massaggiare bene i muscoli, distendendoli ed idratandoli correttamente. Se utilizzi una crema anti-cellulite, il momento migliore per usarla è dopo la doccia, quando la vasodilatazione è al massimo.
Il viso richiede una cura particolare. Mantenerlo idratato è indispensabile: fatti consigliare una crema che sia adatta alla tua pelle (grassa o secca) e se ha bisogno di uno specifico trattamento serale, non farglielo mancare.
Anche curare i capelli diventa molto importante per un runner. Soprattutto d’estate i capelli sono esposti al calore ed al sudore, invece d’inverno al freddo e anche alle intemperie. Puoi anche scegliere di lavare i capelli ogni giorno, ma dovrai porre la massima attenzione nella scelta dello shampoo.

Opta per uno shampoo a Ph Neutro o che non sgrassi. Se hai capelli lunghi, applica sempre un po’ di balsamo al termine per la doccia. Fra gli sportivi vanno molto anche i prodotti 2 in 1, con azione shampoo e balsamo incorporata, che permette di risparmiare tempo. Inoltre se ami tenere i capelli lunghi, un buon consiglio è quello di legarli sempre durante l’allenamento, meglio ancora scegliere una acconciatura alta ed elastici grandi e morbidi, in stoffa.
Trucco e running possono stare assieme? In realtà tutte le sportive sanno che quando ci si allena si suda, anche copiosamente, e quindi non sempre il trucco è un buon alleato. Se proprio lo si vuole utilizzare, optare per i trucchi in polvere e per il mascara waterproof.

 

 

 

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

You may also like

Il risveglio dell’Uomo ed il ruolo dell’Amore universale

Il mondo è dominato dai poteri occulti che