Roma, scoperto a Termini un bus di linea abusivo

84

I vigili hanno fermato il mezzo di linea che senza autorizzazione percorreva il tragitto dalla stazione a Castel Romano trasportando i passeggeri per 15 euro a tratta.

144808214-43316fd7-6588-4e39-8954-64c0a6df6325Da Termini a Castel Romano, con i passeggeri a bordo, e un ticket da acquistare prima di salire alla cifra di 15 euro per chiunque volesse raggiungere il centro commerciale alle porte della capitale. Un vero e proprio business, del tutto abusivo.

A fermare questa mattina l’autobus con 30 persone a bordo ci hanno pensato gli agenti del I gruppo Trevi della polizia municipale. i caschi bianchi hanno così scoperto che ogni giorno il mezzo si muoveva da via Marsala a Castel Romano offrendo un servizio non autorizzato.

Oltre al fermo del bus è stata sospesa la carta di circolazione da 3 a 8 mesi e comminato un verbale di 422 euro, considerato che veniva utilizzato un servizio di linea di un veicolo per il trasporto di persone non destinato a quest’uso.

Nell’ambito delle operazioni legate alla nuova viabilità alla stazione Termini, i vigili hanno anche inasprito i controlli ai servizi pubblici. Nelle ultime ore il nucleo Termini ha sanzionato un tassista che, contravvenendo alle norme, selezionava i suoi clienti in base alla loro destinazione e dunque alla sua possibilità di incasso. l’autista “furbetto”, dovrà ora pagare 84 euro di multa.

 

 

 

 

 

 

http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/07/22/news/roma_scoperto_a_termini_un_bus_di_linea_abusivo-119600042/?ref=fbpr