Regno Unito: veterani di guerra gettano le loro medaglie in segno di protesta per le bombe in Siria. VIDEO

Regno Unito: veterani di guerra gettano le loro medaglie in segno di protesta per le bombe in Siria. VIDEO

- in Mondo, Video
772
0

“Non possiamo seminare sangue e raccogliere pace. Io non voglio più queste medaglie”. Un piccolo gruppo di veterani militari britannici ha buttato le loro medaglie all’esterno di Downing Street per protestare contro i bombardamenti in Siria.

I “Veterani per la pace”, questo il nome dell’associazione che li riunisce, hanno deciso di gettare le loro medaglie al 10 di Downing Street in protesta per la decisione del governo Cameron – miglior alleato dell’Arabia Saudita principale sponsor dell’ISIS – di bombardare la Siria e prendere la sua fetta dalla carcassa di un paese già distrutto dalle politiche criminali di quell’occidente che oggi ci dice avere la soluzione per la “pace”.

“Bombardando la Siria, stiamo uccidendo innocenti, esseri indifesi, uomini, donne e bambini. Non puoi essere protagonista di questo massacro e dire che lo fai per la pace. Non vogliamo più queste medaglie”, ha dichiarato un veterano ricordando i fallimenti drammatici di Afghanistan, Iraq e Libia.

“Queste invasioni, occupazioni e attacchi hanno causato grandi distruzioni, ucciso centinaia e migliaia di persone e portato alla distruzione di società. Le bombe non sono mai la soluzione ed è ora di finirla”, ha proseguito un altro protagonista della manifestazione.

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/regno-unito-veterani-di-guerra-buttano-le-loro-medaglie-a-cameron-in-segno-di-protesta-per-le-bombe-in-siria/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti