Referendum, vola il fronte del “no”. E adesso Renzi annaspa

Referendum, vola il fronte del “no”. E adesso Renzi annaspa

- in Politica
357
0

Il fronte del “no” è sempre più avanti. E solo la metà degli elettori è sicura che andrà a votare.

Niente di buono sotto l’ombrellone. I sondaggi che arrivano sulla scrivania di Palazzo Chigi sono nefasti e preannunciano tempesta.

Un uragano sta, infatti, per abbattersi su Matteo Renzi e sul governo. Il fronte del “no” alreferendum sulle riforme costituzionali macina consensi e, di giorno in giorno, allarga la forbice sul “sì”.

L’appeal per il “no” al referendum costituzionale, che dovrebbe tenersi il prossimo autunno, conquista la maggior parte degli italiani. A votare “sì” per confermare la legge che porta il nome del ministro per le Riforme Maria Elena Boschi sono sempre meno. Come dimostra l’ultimo sondaggio di ScenariPolitici Winpoll, pubblicato oggi in esclusiva dall’Huffington Post, “il 53% degli intervistati è infatti deciso ad andare a votare contro la riforma voluta dalgoverno presieduto da Matteo Renzi. Mentre il 47% sceglierà di promuovere la nuova Costituzione”. Ma a preoccupare maggiormente Renzi dovrebbe essere il dato che riguarda l’affluenza: “Solo il 49% degli italiani è sicuro di recarsi alle urne – si legge sul sito online diretto da Lucia Annunziata – il 26% si dice ancora indeciso. Mentre il 25% è certo di non votare”.

Se questi numeri dovessero confermarsi alle urne, Renzi ha davvero le ore contate.

 

 

http://www.ilgiornale.it/news/politica/referendum-vola-fronte-no-e-adesso-renzi-annaspa-1296717.html

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la