Quotazioni dell’oro in crescita!

230

Per apprezzare l’importanza di tale previsione è necessario aver compreso appieno questo articolo: La trappola dell’oro del gran maestro Putin. Siamo davvero così vicini al crollo dell’impero occidentale?

Per Harvey Organ, grande specialista del settore, la rivalutazione dei prezzi sfocerà in una nuova frenata economica annunciata.
oro-ha-il-potenziale-per-raggiungere-5-mila-dollari-a-fine-dicembre.aspx
NEW YORK (WSI) – Secondo Harvey Organ, grande specialista in materia, l’oro salirà a 3.000-5.000 dollari l’oncia entro la fine dell’anno.

Per lui la manipulazione dei prezzi di oro e argento finirà a dicembre e il prezzo verrà rivalutato, sfociando in una nuova crisi economica annunciata.

Il metallo si muove da Ovest verso Est, la bolla dei prezzi delle obbligazioni in oro esploderà.

Stiamo assistendo a un trasferimento massiccio verso tre paesi principalmente. Cina, Russia e India stanno accumulando il metallo prezioso in grandi somme. Mosca ne compra 6-10 tonnellate al mese e l’India è a 1000 tonnellate l’anno.

“Se si calcola che il mondo produce 2.200 tonnellate di oro l’anno senza la Russia, la Cina e l’India, più del 100% dell’ammontare prodotto è comprato dai tre paesi”, spiega Organ nel video.

Le previsioni sembrano fantascientifiche se si considera che l’oro scambia a $1.195,50 l’oncia, mentre l’argento vale $16,38. Ma non per Organ, che cita fattori macro e la bolla del credito.

Dal 1998 la domanda è salita a 4 mila tonnellate l’anno, ma l’oro prodotto è di 2200-2400 tonnellate massimo. Ciò ha fatto si che “negli ultimi due-tre decenni, tutto l’oro ‘mancante’ è stato prestato”.

“Vi sveglierete la mattina seguente e vedrete che l’oro scambia a 3 mila dollari l’oncia e salirà di 500 dollari al giorno. Succederà presto, prima della fine del 2014. L’oro scarseggia, non ne hanno più”.

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/oro-ha-il-potenziale-per-raggiungere-5-mila-dollari-a-fine-dicembre/