Putin si congratula con Trump: “Ora il dialogo Usa-Russia sarà più costruttivo”

Putin si congratula con Trump: “Ora il dialogo Usa-Russia sarà più costruttivo”

- in Politica
669
0
Fonte immagine: http://www.secoloditalia.it/2015/12/vladimir-putin-donald-trump-prove-dialogo-per-dopo-obama/

Dopo l’elezione a presidente degli States, in tanti si sono congratulati con Trump: primo fra tutti Putin, a conferma del feeling che c’è fra i due leader

L’impressione è quella di trovarsi all’alba di una nuova era per quel che riguarda gli equilibri internazionali: dopo quasi un decennio di rapporti in crescente tensione fra Stati Uniti e Russia, l’elezione di Trump potrebbe segnare una svolta distensiva attesa e invocata da tempo e caratterizzata dal buon feeling che lega il neo-presidente americano al leader russo Vladimir Putin, uno fra i primi a congratularsi con il magnate per la vittoria nelle elezioni.

Dopo i complimenti di rito, Putin ha dichiarato che la Russiaè pronta a fare la sua parte per riportare le relazioni con gli Stati Uniti su una traiettoria di sviluppo sereno”, manifestando ampia disponibilità a ridurre la distanza che ha separato i due Paesi negli ultimi anni. Una mano tesa verso il nuovo presidente Usa che certo fa ben sperare sulla costruzione di rapporti più stabili e collaborativi fra le due potenze.

Il presidente russo ha poi auspicato che fra le due nazioni si instauri un clima che consenta di lavorare in maniera congiunta per “allontanare le relazioni bilaterali dal punto critico in cui si trovano ora, in modo da affrontare insieme questioni cruciali dell’agenda internazionale e identificare risposte che siano efficaci sulle sfide della sicurezza a livello globale”. Fra le righe, un modo per far capire che sono altri i nemici degli Stati Uniti e non la Russia, come creduto erroneamente dall’amministrazione precedente.

Per questo, Putin si dice sicuro che d’ora in avanti il “dialogo fra Russia e Stati Uniti sarà certamente più costruttivo” di quanto non lo sia stato nel recente passato. Dal canto suo, Trump non ha ancora replicato pubblicamente al messaggio di congratulazioni di Putin, ma ha già fatto capire che la mano tesa da parte della Russia è la base per l’instaurazione di nuovi rapporti e, come segnale in tal senso, ha dichiarato che nei prossimi mesi ci sarà un disimpegno da parte degli Stati Uniti all’interno della Nato. Una mossa importante, che servirà a normalizzare la situazione nei paesi baltici, dove a causa delle manovre militari dell’Alleanza occidentale, la tensione aveva raggiunto livelli critici. Trump e Putin hanno già iniziato a collaborare, dunque, nel segno della distensione.

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Impara ad elaborare le tue emozioni con gli esercizi giusti

L’espressività di una persona si manifesta non solo