Putin: “Non ci sarebbe nessun Stato islamico se gli Usa non avessero invaso l’Iraq”

Putin: “Non ci sarebbe nessun Stato islamico se gli Usa non avessero invaso l’Iraq”

- in Mondo
614
0

PUTIN INCONTRA I SEGRETARI DEI CONSIGLI DI SICUREZZA DEGLI STATI MEMBRI DEL BLOCCO BRICS.

I paesi che oggi soffrono la violenza dello Stato islamico “non hanno avuto il terrorismo” prima dell’attacco militare di paesi occidentali senza l’autorizzazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ha detto martedì il presidente russo Vladimir Putin.

“Urge una rettifica di tutto ciò che è accaduto negli ultimi anni sulla scena internazionale”, ha detto Putin questo 26 maggio in un incontro con i segretari dei Consigli di sicurezza degli Stati membri del blocco BRICS. Come esempio della necessità di questi aggiustamenti, il presidente russo ha citato il caso della Stato islamico, riporta l’agenzia di stampa Tass.

“Sappiamo quello che sta accadendo ora, per esempio, in Medio Oriente, nel Nord Africa. Sappiamo che i problemi legati al gruppo terroristico che si fa chiamare ‘Stato islamico’. Ma i paesi dove oggi questo gruppo è fiorente non avevano conosciuto il terrorismo prima di un intervento assolutamente inaccettabile, senza ulteriori risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, ha sottolineato il presidente russo.

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti