Putin: “La Russia è pronta a mostrare le prove che l’11 Settembre fu un lavoro interno”.

Putin: “La Russia è pronta a mostrare le prove che l’11 Settembre fu un lavoro interno”.

- in Mondo
1100
0

Di Baxter Dmitry
Il presidente russo Vladimir Putin ha dato la data in cui intende pubblicare fotografie russe che dimostreranno definitivamente che l’11 Settembre è stato un lavoro interno

Il presidente russo Vladimir Putin ha scelto il giorno in cui ha in programma di rilasciare la prova che il governo statunitense e le agenzie di intelligence furono responsabili per la “demolizione controllata” del World Trade Centre negli attacchi dell’11/09/2001.

Come un pugile che confida nella propria forza, Putin ha assorbito le pressioni da parte degli Stati Uniti ed ha aspettato, in attesa del momento giusto per colpire.

La prova è così esplosiva, lui lo sa, che deve colpire solo una volta.

Secondo addetti ai lavori del Cremlino, il presidente Putin ha scelto l’11 Settembre 2016 come data in cui rilascerà il filmato satellitare che dimostra definitivamente l’oscuro segreto del governo americano: che gli attacchi del 11/09 furono un avvenimento di falsa bandiera di terrorismo contro i propri cittadini.

Le attività terroristiche segrete del governo degli Stati Uniti nel paese ed a livello internazionale saranno esposte, minando la credibilità della nazione sul palcoscenico mondiale, e dimostrando che Putin è l’unico importante leader mondiale a combattere veramente il terrorismo e le forze oscure.

E’ ben noto che Putin è un amante della sincronicità ma, la data dell’11 Settembre 2016 è qualcosa di più di un semplice anniversario degli attacchi. E’ anche L’inizio di un periodo politicamente instabile negli Stati Uniti.

Non dimenticate: il più oscuro segreto del governo americano è anche il loro più grande tallone d’Achille.

Questo stoccata colpirà duro. Ci saranno proteste di massa nelle città e la rabbia incontenibile del pubblico che porterà ad una rivolta popolare, che si concluderà quasi certamente nella rivoluzione. Il governo sarà completamente distrutto e il nuovo ordine mondiale che esso supporta sarà gettato nel caos.

Il 2016 è l’anno in cui Putin ha promesso di distruggere gli Illuminati. Il singolo passo di scegliere il momento giusto per colpire il grande tallone d’Achille americano potrebbe essere il primo passo verso lo scuotimento dello status quo e il mantenimento della propria promessa.

Di: Baxter Dmitry
Fonte: yournewswire

Traduzione di: UnUniverso

https://ununiverso.it/2016/08/26/putin-la-russia-e-pronta-a-mostrare-le-prove-che-l11-settembre-fu-un-lavoro-interno/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la