Proposta della Russia all’Europa: “Abbandona gli Stati Uniti e unisciti all’Unione Euroasiatica”

59

La Russia ha presentato una proposta sorprendente per superare le tensioni con l’Unione europea: L’UE dovrebbe rinunciare all’accordo di libero scambio con gli Stati Uniti TTIP ed entrare in una partnership con la neo costituita Unione eurasiatica. Una zona di libero scambio con i vicini avrebbe più senso di un accordo con gli Stati Uniti.


Sicuramente, altrimenti come farebbe l’Europa fingere indignazione da quando si è scoperta spiata dall’NSA del suo “partner commerciale più stretto?”

Altre considerazioni sulla proposta della Russia di EUobserver:

Vladimir Chizhov ha detto all’EUobserver:

“La nostra idea è quella di avviare contatti ufficiali tra l’UE e la EAEU il più presto possibile. Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha parlato di questo, non molto tempo fa. Le sanzioni dell’Unione europea [in Russia] non sono un ostacolo “.

“Penso che il senso comune ci consigli di esplorare la possibilità di creare uno spazio economico comune della regione eurasiatica, compresi i paesi cardine del partenariato orientale [una politica dell’UE in materia di legami più stretti con l’Armenia, l’Azerbaigian, la Bielorussia, la Georgia, la Moldova, e Ucraina] “.

“Potremmo pensare a una zona di libero scambio che comprende tutte le parti interessate in Eurasia”.

Ha poi descritto il nuovo blocco guidato dalla Russia come un partner migliore per l’Unione europea rispetto agli Stati Uniti, con una frecciata alle norme sanitarie nel settore alimentare statunitense.

“Credete che sia saggio spendere così tanta energia politica per una zona di libero scambio con gli Stati Uniti, mentre avete partner più naturali al vostro fianco, vicino a casa? Non mettiamo nemmeno cloro nei nostri polli”, ha detto l’ambasciatore.

Il trattato che istituisce l’Unione Eurasiatica è entrato in vita Giovedi (1 gennaio).

Esso comprende Armenia, Bielorussia, Kazakistan e Russia, con il Kirghizistan che si unirà a maggio.

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/sorprendente-proposta-della-russia-alleuropa-abbandona-gli-stati-uniti-e-unisciti-allunione-euroasiatica/