giugno 26, 2017
Presentata a Dubai auto volante, sarà sul mercato da luglio (video)

Presentata a Dubai auto volante, sarà sul mercato da luglio (video)

- in Tecnologia
639
0
214545468-8bdb1b54-8b84-4fd2-9b4d-7cc184b342d4

L’autorità delle strade e trasporti (RTA) dell’Emirato ha presentato lunedì 13 febbraio l’innovativo veicolo volante

Presentata a Dubai da RTA auto volante (foto APCO Worldwide)
Presentata a Dubai da RTA auto volante (foto APCO Worldwide)

Finalmente il futuro prende forma, pronta l’#auto volante. A darne l’annuncio è stata la massima autorità delle strade e dei trasporti dell’Emirato (RTA) che ha presentato lunedì il veicolo destinato a cambiare la mobilità in tutto il globo. Non sarà più fantascienza immaginare auto volanti che sorvolano le nostre città, grazie a questo progetto realizzato in partnership con la società cinese Ehang, da luglio potremo vedere le prime fly car nei cieli di Dubai.

Dopo i test, l’auto volante decollerà da luglio

I primi test sui prototipi Ehang 184 sono andati a buon fine, Mattar al Tayer il direttore generale e presidente della RTA, ha così deciso di presentare l’auto volante al congresso mondiale di Dubai lunedì 13 febbraio, sconvolgendo il mondo della mobilità. Le fasi di test proseguiranno fino a luglio, data entro la quale l’autorità araba vorrebbe mettere in circolazione i primi veicoli dell’aria.

Il veicolo è dotato di strumenti tecnologici innovativi e coperti da brevetto. Non è facile capire le specifiche tecniche, è dotato di un grande display touchscreen sul quale saranno visibili mappe e destinazioni. Il veicolo (monoposto) non è dotato di postazione di guida bensì conduce il passeggero su tracciati impostati nella memoria della centralina elettronica, il passeggero dovrà scegliere la destinazione disponibile sulla mappa e il veicolo sarà in grado di attivare il pilota automatico.

In caso di guasto e malfunzionamento durante la tratta, l’impianto di emergenza entrerà in funzione conducendo il veicolo verso un atterraggio di soccorso attraverso il pilota automatico che sarà in grado di rilevare la zona più sicura dove far atterrare il veicolo.

Alimentato con batterie ricaricabili è in grado di percorrere un viaggio di circa 30 minuti a una velocità media di crociera di 130 miglia orarie (circa 200 km all’ora). La velocità di decollo è di 6 metri al secondo, l’atterraggio di 4 metri al secondo, per un peso di circa 360kg con un passeggero di stazza media a bordo. Progettato per volare in qualsiasi condizione climatica, tranne in caso di forti temporali per il pericolo fulmini. Non ci sono dubbi, se le fasi di test proseguiranno con esito positivo siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione nella mobilità.

 

 

 

 

 

http://it.blastingnews.com/tecnologia/2017/02/presentata-a-dubai-auto-volante-sara-sul-mercato-da-luglio-video-001469554.html?sbdht=_pM1QUzk3wsfZM9YRIVgpNBUb1aXsHg9D7H7tfOf6Z0I_Du5nmVUhAQ2_

Commenti

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

La Dr.ssa Gabriella Lesmo sostiene la connessione vaccini e autismo. Prevista radiazione dall’albo dei medici.

La Dottoressa Gabriella Lesmo, laureata in Medicina e