‘Ottobre nero’: Anonymous annuncia una “rivoluzione pacifica” contro le banche

‘Ottobre nero’: Anonymous annuncia una “rivoluzione pacifica” contro le banche

- in Polemica
686
0

“Facciamogli vedere che siamo il 99% e possiamo batterli”

Il gruppo di attivisti Anonymous ha lanciato una nuova campagna dal nome ‘Ottobre nero’ e ha invitato i suoi sostenitori a partecipare a una “rivoluzione pacifica” dall’1 al 31 ottobre. “Prendete tutti i vostri soldi dal vostro conto in banca, non utilizzate la carta di credito, pagate in contanti e cambiate il futuro. Facciamogli vedere che siamo il 99% e possiamo batterli”, si legge nella dichiarazione del movimento.

Secondo Anonymous, la popolazione è in grado di manifestare il suo potere e l’indipendenza dalle banche. “Mostriamo ai grandi banchieri che non abbiamo bisogno di carte di debito, che non abbiamo bisogno di carte di credito, che non abbiamo bissogno di prestiti, che non abbiamo bisogno di loro”.

Il movimento Anonymous ha iniziato ad operare nel 2008, durante la crisi finanziaria globale, con gli attacchi informatici contro diverse agenzie governative statunitensi e in altri paesi. Il gruppo non ha definito l’ideologia, ma in generale lotta per le libertà civili e l’indipendenza di Internet. Nel frattempo, Anonymous organizza e sostiene numerose azioni di protesta. Una delle più note è stata Occupy Wall Street nel 2011.

 

 

 

 

 

 
Tratto da: lantidiplomatico.it

http://ununiverso.altervista.org/blog/ottobre-nero-anonymous-annuncia-una-rivoluzione-pacifica-contro-le-banche/#

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti