Obama chiama Putin prima dei colloqui di Minsk per discutere di un trattato di pace

97

(RT) Nel primo colloquio in settimane, il presidente Barack Obama ha chiamato Vladimir Putin per discutere della crisi in Ucraina orientale e il prossimo incontro a Minsk per risolvere il conflitto, la Casa Bianca ha detto.

“Il presidente Obama ha sottolineato l’aumento di vittime umane nei combattimenti e ha sottolineato l’importanza che il Presidente Putin colga l’opportunità offerta dalle discussioni in corso tra la Russia, la Francia, la Germania e l’Ucraina per raggiungere una soluzione pacifica”, ha detto la Casa Bianca.

Poco prima, un gruppo di contatto tra cui rappresentanti di Kiev, ribelli ucraini orientale, Russia, e l’OSCE hanno terminato i preparativi per i colloqui chiamati Normandia Quattro che si terranno Mercoledì a Minsk. Fonti agenzia di stampa TASS hanno detto che il gruppo ha elaborato un piano di cessate il fuoco per l’Ucraina orientale e i modi per monitorarlo. E’ stato anche concordato un regime di ritiro delle armi pesanti.

Un’altra opzione discussa sul tavolo di Minsk sarebbe la creazione di una zona smilitarizzata nel Donbass. L’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE), la Germania e la Francia sono tenute a insistere che la Russia si assuma la responsabilità di mantenerla, le fonti hanno detto RIA Novosti.

 

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/obama-chiama-putin-prima-dei-colloqui-di-minsk-per-discutere-di-un-trattato-di-pace/