Le 5 mete di viaggio ideali per Aprile

Le 5 mete di viaggio ideali per Aprile

- in Viaggi
612
0

È il mese perfetto per un viaggio all’insegna della cultura e delle bellezze naturali. Approfittiamo dei lunghi ponti di quest’anno per spingerci un po’ più lontano! Qual è la vostra meta preferita?

Aprile, dolce… partire! Complice la primavera ormai inoltrata, il clima più mite ed i ponti previsti in occasione di Pasqua e Festa della Liberazione, questo mese si presta benissimo per un break rigenerante all’insegna delle bellezze naturali, del folklore e della cultura. Ecco quindi le 5 mete ideali da visitare questo mese e gli appuntamenti da non perdere!

Tokyo. La capitale del Giappone è una di quelle metropoli che non deludono mai, ma c’è un breve lasso di tempo nel quale visitare questa città magica è ancora più bello: aprile, in concomitanza con la fioritura dei ciliegi. Ogni anno, secondo l’antica tradizione dell’Hanami, milioni di persone si riversano nelle 60 località più famose del Paese per ammirare questo meraviglioso e delicato spettacolo della natura. Per l’occasione si festeggia giorno e notte e si organizzano dei pic nic all’ombra dei grandi alberi di sakura. Vale la pena approfittare di questo periodo per respirare appieno il vero Giappone e la millenaria cultura del mondo fluttuante.

Chengdu. Se amate alla follia i panda, Chengdu è il luogo che fa per voi per una vacanza ad aprile. È il capoluogo della provincia di Sichuan, dove sorge il Giant Panda Breeding Research, un vero e proprio “santuario” di questa specie in via d’estinzione: se si arriva poco prima delle 9 del mattino si avrà l’occasione di vederli far colazione col bambù. Aprile è il mese ideale per visitare questa regione notoriamente molto piovosa poiché le temperature sono perfette: sole caldo, aria fresca e clima secco, in tal mondo potrete passeggiare alla scoperta dei quartieri storici di Kuan Xiangzi e Jin Li senza inzupparvi, visitare i maestosi templi ed assaggiare il gustoso street food.

Amsterdam. Il 27 aprile, in tutta l’Olanda, si festeggia il King’s Day, una sorta di carnevale arancione che dura un giorno e una notte, e quale luogo migliore se non Amsterdam per celebrarlo? La manifestazione attira solamente nella capitale circa 700 mila visitatori all’anno. Se siete particolarmente festaioli amerete quest’atmosfera di puro divertimento lungo le strade e sui canali, accompagnata da mercatini del vintage e tanta buona musica. Potete approfittare del lungo ponte del 25 aprile per dedicarvi anche ai tantissimi giardini in fiore a porte aperte che in questo mese fanno bella mostra ai visitatori.

Siviglia. Aprile è il mese ideale per visitare la città andalusa, non solo per il clima mite ma anche per poter assistere ai riti della Semana Santa, che quest’anno si svolgeranno dal 9 al 16 aprile e che rappresentano una delle celebrazioni più antiche e sentite della tradizione spagnola. Non perdetevi quindi la visita alla cattedrale, il duomo gotico più grande al mondo, e salite sulla Giralda, la sua torre, alta ben 96 metri. Ad aprile riapre al pubblico anche il Real Alcázar, il palazzo reale di Siviglia, perla dell’architettura mudéjar. A distanza di due settimane dalla Pasqua, dal 30 aprile al 7 maggio si svolge a Siviglia anche la Feria de Abril che coinvolge tutti i cittadini con balli in costume, banchetti e festeggiamenti che si svolgono principalmente nel quartiere di Los Remedios, all’interno delle casetas, tendoni temporanei allestiti per l’occasione.

Lisbona. Potrete approfittare del ponte del 25 aprile per assistere ad una delle feste più importanti del Paese proprio il 25, la Revolução dos Cravos, celebrazione della fine della dittatura di Antonio Salazar in seguito alla Rivoluzione dei Garofani nel 1974, colpo di stato incruento dei militari dell’ala progressista delle forze armate del Portogallo che portò la democrazia nel Paese. A Lisbona l’evento si festeggia con parate, manifestazioni, musica dal vivo nelle strade e ci si scambia dei garofani. Questo mese si svolge inoltre il Festival del Cinema Indipendente, con proiezioni di lavori di registi indipendenti e cortometraggi.

 

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

La NASA conferma la possibile esistenza di Nibiru, il “Planet X”

Esistono prove sufficienti per affermare l’esistenza del Pianeta