Le 3 strategie per eliminare definitivamente le cattive abitudini

Le 3 strategie per eliminare definitivamente le cattive abitudini

- in Lifestyle
520
0

L’autocontrollo ti permette di tenere a bada gli impulsi e spesso questi impulsi sono di natura negativa i quali possono provocarci non pochi problemi sia a livello fisico che mentale ma fortunatamente esistono delle tecniche che permettono di mantenere il controllo anche in situazioni critiche.

Non so voi, ma a me è capitato moltissime volte di provare quella smania e quella forte voglia di bidonare tutte le buone abitudini che nel tempo ho assorbito e testato per poter stare bene sia mentalmente sia interiormente, abbandonandomi al primitivo piacere del palato come una buona tazza di cioccolata calda per poi , magari, avere i sensi di colpa.

Ovviamente se lo si fa qualche volta per alleggerire lo spirito va bene, se altresì diventa una cosa sistematica il risultato non può essere altro che catastrofico. E allora qualcuno potrebbe dire:

“Ok, ciò che hai detto è vero, ma come posso controllare qualcosa che non sono capace di controllare?”.

Ti dico subito che, se per caso, ti è balenata in testa questa frase, ciò non è farina del tuo sacco, ma dal frignone che è in te e ti dico questo perché tu sei un’essere umano e come tale sei l’unico a essere dotato di autocontrollo in tutto il regno animale.

L’autocontrollo è regolato grazie a dei meccanismi della corteccia prefrontale i quali permettono di valutare situazioni, pianificare azioni e soprattutto di evitare ciò di cui potremmo pentirci.

“Ho capito, ho capito devo sforzarmi a reprimere i miei istinti!”

SBAGLIATO! Per moltissimi il fatto di auto controllarsi è visto come una sorta di privazione con continui scontri interiori. Tutto ciò non solo è sbagliato ma altresì controproducente: più si cerca di soffocare l’istinto più lo stesso dopo un breve periodo,torna con maggior vigore. Sai benissimo che ho ragione…

Perché hai già provato tutto ciò sulla tua pelle:

  • Hai provato a fare una dieta, e dopo il durissimo periodo in cui hai perso quei maledetti chili di troppo,abbassando la guardia, hai fatto un disastro, beccandoti i chili che avevi più il resto, con tanto di frustrazione a livelli epici.
  • Ti sei allenato per avere quel fisico che tanto desideravi, ti sei sottoposto a schede molto dure in palestra e a diete particolari, ad un certo punto, ti sei sentito fiacco con le forze quasi drenate completamente e accorgendoti che stavi più male che bene, sei ritornato alla situazione iniziale.
  • Hai deciso di metterti a studiare tantissimo nella convinzione che più si studia più l’esame sarà assicurato,salvo poi ritrovarti con la voglia di non fare niente e a ridosso dell’esame arrivare assolutamente impreparato.

Più ti scontri con i tuoi comportamenti sbagliati più questi si rafforzano.

Ottenere l’autocontrollo significa conoscere e sfruttare a proprio vantaggio ciò che compiamo in modo sbagliato. 

  1.    Se continui ad importi degli obiettivi che alla lunga diventano insostenibili ti ritroverai a fallire nel 90% dei casi.

Non puoi apprendere l’autocontrollo se sei in continuo conflitto interiore, devi trovare piacere nelle azioni che fai quotidianamente che ti porteranno poi alla meta finale.

Nessuno ha detto che sarebbe stata una passeggiata! Con con qualche semplice accorgimento ti renderai la vita più facile.

  • Insegui degli obbiettivi concreti che ti appassionano dal profondo.
  • Resetta i tuoi pensieri e rivedi ciò che quella tua vocina interiore dice al tuo cervello: “devo compiere quell’azione piuttosto che l’altra” o cose del genere. Non ti aiuti se ti carichi ogni volta con tutta quell’ansia addosso. Prova a ripeterti costantemente invece: “Come posso trarre il massimo del piacere facendo quelle azioni che mi porteranno alla meta tanto desiderata?. Trova cibo sano, che ti sazia e che soprattutto ti piaccia se vuoi ritrovare il peso forma. Pratica uno sport che ti appassiona e ti diverte, magari da fare all’aria aperta, invece di massacrarti ore e ore in palestra.
  • Impara a usare la fantasia. Ci sono moltissime strade che conducono ai tuoi obiettivi! Scoprile e non essere pigro!
  • Liberarsi dalle costrizioni è il primo passo da fare per rendere più piacevole ciò che dobbiamo fare; tuttavia può capitare che le cattive abitudini tornino a fare la loro comparsa…Cosa fare a questo punto?
  1. Procrastina la tentazione.

Procrastinare quell’impulso per qualche minuto può davvero fare la differenza e liberarcene per sempre.

  • Quando hai l’impulso di mangiare una schifezza, di controllare subito facebook appena ti arriva una notifica o che ne so qualcosa che comunque è inutile ai tuoi obiettivi, attendi 20 minuti senza reprimere quella sensazione, semplicemente rimandala di 20 minuti. Ce la puoi fare.
  • In quel lasso di tempo porta la tua attenzione su altro, magari su qualcosa che ti interessa, oppure analizza ciò che senti, cosa provi avendo quell’impulso, analizzalo; in fin dei conti è solamente frutto della tua mente. Tanto facilmente è arrivato, tanto più facilmente può andarsene.
  1. Adotta l’astuzia

Per avere maggior autocontrollo non ti serve essere cocciuto e combattere l’impulso ma ti serve solamente l’astuzia.

Vorrei farti una domanda: Sei più reattivo e sicuro di te stesso dopo una giornata rilassante e un bel sonno ristoratore o dopo una giornata sfiancante ed una notte insonne? Penso tu abbia capito. Ma in ogni caso anche con la massima attenzione, arriverà sempre il giorno in cui sei psicologicamente fisicamente spossato e in questo stato basta un’ attimo per ricadere in tentazione. Ecco qui che entra in gioco la tecnica del SE – ALLORA.

  • Impara a escogitare per tempo delle possibili risposte al tuo impulso così da poterlo eliminare in modo naturale senza sforzo.
  • SE ho voglia di dolci ALLORA mangio una mela.
  • SE sono pigro ALLORA metto la tuta e mi alleno.
  • SE controllo in telefono sistematicamente ALLORA leggo un libro.

Gli esempi sono infiniti tutti possono adattare questa regola alla propria situazione. Basta essere astuti, questo basterà a scrollarci da dosso i pesi delle brutte abitudini che ci portiamo sulle spalle da tempo.

Fonte: veki.club | Link

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la