L’aviazione irachena distrugge 127 veicoli dell’ISIS in fuga da Falluja ed elimina 750 terroristi… ma è tutto merito degli USA

L’aviazione irachena distrugge 127 veicoli dell’ISIS in fuga da Falluja ed elimina 750 terroristi… ma è tutto merito degli USA

- in Mondo
471
0

Questa mattina un coro unanime del mainstream ha annunciato che l’aviazione USA ha distrutto 40 veicoli dell’ISIS e ucciso 250 terroristi, definendolo come il più grande attacco mai attuato contro il califfato. “Peccato” che cifre e autori dell’attacco siano differenti.

Il ministero della Difesa iracheno non è stato preso in considerazione da nessun mezzo di comunicazione. Unico chiaro obiettivo osannare la “bontà” la “forza salvifica” dell’aviazione USA.

Veniamo ai fatti. L’Air Force irachena ha effettuato una potente serie di attacchi aerei sulla campagna occidentale del Governatorato di Al-Anbar, ieri (tra 1:00 e le 5: 00 AM ora di Baghdad), distruggendo un gran numero di veicoli che appartenevano all’ISIS lungo l’autostrada Baghdad-Damasco.

Secondo il ministero della Difesa iracheno, la sua aviazione ha distrutto 127 veicoli che fuggivano dalla città recentemente liberata di Falluja verso la città al confine con la Siria di Al-Qa’im. Il Ministero della Difesa iracheno ha stimato che più di 750 terroristi dello Stato islamico sono stati uccisi dai dagli elicotteri Hind MI-35 che hanno condotto questi attacchi aerei, ieri mattina. Le Forze di mobilitazione popolare (Hashd Al-Sha’abi) ha pubblicato le immagini degli attacchi aerei che hanno colpito questo massiccio dell’ISIS nella zona ovest di Al-Anbar.

 

 

 

 

Fonte: Al Masdar

Tratto da: http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=16342

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la