“L’attuale sistema economico degli Stati Uniti è stato progettato per fallire”. Ron Paul

“L’attuale sistema economico degli Stati Uniti è stato progettato per fallire”. Ron Paul

- in Economia
502
0

I governi “ridistribuiscono la ricchezza verso l’alto, e il ceto medio è rovinato”

L’attuale sistema economico degli Stati Uniti è stato progettato per fallire, ha dichiarato il politico americano Ron Paul in una recente intervista concessa a RT. Secondo l’ex candidato alla presidenza degli Stati Uniti, per migliorare l’economia si dovrebbe andare verso un regime di proprietà, contratti di volontariato e libertà individuale, e al tempo stesso è necessario sbarazzarsi delle banche centrali.
Il libero mercato
Secondo a un sondaggio recente dell’Università di Harvard (USA), il 51% degli adulti tra i 18 e i 29 anni si oppone al capitalismo nella sua forma attuale. In questo contesto, Ron Paul sostiene che si tratta di un problema di definizione dell’uso della parola “capitalismo” e “libero mercato”, specificando che opta per la seconda.
Paul si professa un sostenitore del libero mercato, ma non del sistema che esiste oggi, che “è stato progettato per fallire” per favorire i ricchi e inevitabilmente distruggere la classe media. “La gente dovrebbe rifiutare ciò che abbiamo, ma non dovrebbe rifiutare la libertà e sane politiche economiche, perché non sono un problema.

Il problema è che non abbiamo abbastanza libero mercato”, spiega

Il fallimento del sistema economico
“Penso che ci sia troppo governo, troppa economia interventista  pianificata, che si piega verso il fascismo stesso. Ma i giovani non riesco a capire l’economia e il libero mercato, e non capiscono la banca centrale”, dice Paul.
“I giovani elettori che vogliono avere un migliore sistema economico tendono a scegliere governi più grandi, come risultato di un centinaio di anni di insegnamento secondo il quale il governo è necessario per ridistribuire la ricchezza.” Secondo Paul, i governi più grandi effettivamente ridistribuiscono la ricchezza, ma lo fanno a modo loro: in tal modo i ricchi diventano ancora più ricchi.
Secondo il politico, i giovani dovrebbero capire che il governo “ridistribuisce la ricchezza verso l’alto, e il ceto medio è rovinato.” In questo contesto, il politico aggiunge che per migliorare l’economia e aiutare le persone è necessario sbarazzarsi della pianificazione centrale.

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la