L’antica ricetta del latte d’oro

L’antica ricetta del latte d’oro

- in Ricette
604
0

Questa bevanda che ha origine nella medicina ayurvedica ed è stata da sempre consigliata dai maestri yogi ha incredibili effetti sul corpo e la scienza oggi può dimostrare il perché.

La ricetta del Latte d’oro (Golden Milk) serve per migliorare l’elasticità, per chi ha problemi di articolazioni, o alle giunture o la schiena. E’ ottima per la colonna vertebrale dato che lubrifica, aiuta a rompere i depositi di calcio, riduce eventuali infiammazioni e contribuisce a rimuovere le tossine, grazie all’azione sul fegato. Combatte la depressione e l’Alzaimer. Dopo alcuni giorni sentirete notevoli cambiamenti.

L’ingrediente segreto è la curcuma che con più di 150 studi scientifici che ne attestano le straordinarie proprietà dovrebbe, senza ombra di dubbio, essere inserita sistematicamente nella nostra dieta quotidiana: dalla proprietà antinfiammatoria ed antimi

Gli usi medicinali tradizionali della curcuma sia nella medicina tradizionale cinese (MTC), così come nella medicina Ayurvedicacomprendono il trattamento di malattie del fegato, problemi della pelle, disturbi respiratori e gastrointestinali, dolori muscolari e articolari, e la guarigione delle ferite.

I benefici della curcuma oggi sono stati ben documentati nella letteratura medica, e la curcumina – uno degli ingredienti bioattivi più potenti della curcuma – è stato scoperto essere in grado di modulate circa 700 dei nostri geni e 160 diversi percorsi fisiologiche.

La curcumina rigenera il cervello danneggiato dalle tossine. da ictus e in chi soffre di demenza e Alzheimer produce notevoli miglioramenti. Inoltre migliora la circolazione sanguigna producendo gli stessi effetti di un’ora di esercizio fisico come dimostrato da uno studio recente.

Ricetta Golden Milk

Esistono diverse versioni del latte d’oro e quella che propongo di seguito è la ricetta che permette il massimo assorbimento della curcumina. Infatti, come spiegato in un precedente articolo, la curcumina è poco biodisponibile e quindi bisogna combinarla con alcuni ingredienti particolari per massimizzare gli effetti benefici.

Ingredienti

1 cucchiaino di curcuma

1 cucchiaino di olio di cocco

pizzico di pepe nero appena macinato

1 tazza di latte vegetale (riso, avena, mandorla ma non soia)

Preparazione

Versa in un pentolino il latte, la curcuma e il pepe nero. Porta quasi ad ebollizione: quando scotta e sta per formare le bollicine spegni la fiamma. Versa nella tazza e aggiungi l’olio di cocco. Mescola bene, fai intiepidire e bevilo ancora caldo. Ha già un sapore dolce, ma eventualmente puoi aggiungere un cucchiaino di miele.

Ricetta alternativa del Golden Milk

Questa è la ricetta originale del golden milk che prevede la preparazione della pasta di curcuma che viene usata sia per fare il latte d’oro che per fare impacchi ed altre preparazioni.

Passo 1 – Pasta di Curcuma

  • 1 tazzina colma di curcuma
  • 1 cucchiaino di pepe appena macinato  (l’aggiunta del pepe, circa il 3% con queste proporzioni, rende la curcuma più biodisponibile)
  • 1 tazza di acqua
  • 3 cucchiai di olio di cocco

Preparazione. Fai bollire l’acqua a fuoco medio insieme alla curcuma e al pepe nero mescolando lentamente fino a che il composto non si asciuga e diviene un pochino denso, di solito circa 7 – 10 minuti. Spegni la fiamma, aggiungi l’olio di cocco e mescola bene facendo amalgamare il tutto. Versa il tutto in un vasetto di vetro. La miscela è pronta e può essere conservata in frigo e utilizzata per 40 giorni.

Passo 2 – Golden Milk

  • 1 cucchiaino di pasta di curcuma
  • 1 tazza di latte vegetale
  • vaniglia, cannella e miele a piacere

Preparazione. Aggiungere gli ingredienti in un pentolino, scaldare fino a quando scotta (senza bollire). Spegni, fai intiepidire e bevi ancora caldo. Da consumare una tazza al giorno per 40 giorni. Se volete far diventare questa bevanda ancora più gustosa, frullatela! Diventerà così bella spumeggiante e potrete poi spolverarla con un po’ di cannella.

Puoi usare la pasta di curcuma anche come crema per condire pane, riso, da aggiungere alle vostre salse e zuppe.

Nota. Per renderlo ancora più terapeutico aggiungo una capsula di curcumina (la apro e verso la polvere) nella tazza.

 

 

 

 

http://www.dionidream.com/lantica-ricetta-del-latte-doro/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la