La più grande banca mondiale annuncia il crash!

La più grande banca mondiale annuncia il crash!

- in Economia
477
0

bis

20 settembre 2013

La più grande banca mondiale annuncia Crash

Fonte

La Banca dei Regolamenti Internazionali, la più potente banca del mondo intero, ha appena annunciato ‘il crash’ almeno in base a questa storia tradotta qui di seguito dalla Germania .

È questo il motivo per cui la Federal Reserve americana ha appena deciso il QE all’infinito?

Ci sembra di aver raggiunto una nuova era nel crollo dell’economia USA e nel nostro paese e non stanno nemmeno cercando più di nasconderlo né fermarlo.

Il crash è stato annunciato dalla BIS.

bis-1

 

 

 

 

 

La decisione da parte della Federal Reserve degli Stati Uniti di continuare indefinitamente a stampare denaro (qui ) potrebbe essere caduta per “ordini dall’alto”.

A quanto pare, le albe delle banche centrali sono strette.

Molto strette.

La più potente banca del mondo, la Banca dei regolamenti internazionali (BRI) ha pubblicato pochi giorni fa nella sua  relazione trimestrale  la possibile fine del fiume di denaro direttamente indirizzato – e al tempo stesso ha descritto la situazione sui mercati del debito come estremamente critica.

Le “misure straordinarie da parte delle banche centrali” – ossia la stampa sfrenata – avevano risvegliato nei mercati illusioni che la massiccia liquidità pompata poteva risolvere i problemi di fondo (più l’enorme aumento del debito – qui ).

Queste chiare parole possono aver fatto sì che Ben Bernanke, la Federal Open Market Committee e la Fed abbiano ormai “i piedi freddi”.

Invece, come previsto, ora che è annunciata ufficialmente la fine del fiume di denaro, la Fed ha deciso di continuare come prima.

Non c’è uno degli esperti della BRI a credere che un qualche problema sia risolto. Tutti i problemi stanno solo aumentando.

Poiché la BRI a quanto pare non sa come estrarre il genio dalla bottiglia, si paga per ascoltare coloro che erano parte del sistema – ma ora non hanno funzioni ufficiali e quindi sono più capaci di trovare parole chiare.

È stato segnalato anche l’ex capo economista della Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI), William White, va in parallelo con quanto dice la BIS.

E le sue dichiarazioni non sono niente di più e niente di meno che un annuncio del grande crash.

Fonte:

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Prova inconfutabile dell’irrorazione: lo mostra la BBC…aereo che disperde fumo bianco da un tubo sulla ala

Nell’ambito di un servizio sull’aereo misteriosamente scomparso in