La panacea di adulti e bambini: il latte crudo di capra!

La panacea di adulti e bambini: il latte crudo di capra!

- in Alimentazione
770
0

Il latte vaccino (di mucca, quello che comunemente si compra al supermercato) è probabilmente il cibo che più causa la formazione di muco di tutti quelli utilizzati per il consumo umano.

Il contenuto di caseina del latte vaccino è eccessivamente elevato, oltre il 300% in più rispetto al latte materno (la caseina è un sottoprodotto del latte e un tenacissimo collante utilizzato per incollare il legno). Questa è una delle ragioni dell’eccesso di muco caratteristico sia dei bambini che degli adulti che crescono bevendo latte vaccino in quantità. Il raffreddore, il naso che cola, i problemi alle tonsille, alle adenoidi e ai bronchi sono conseguenze comuni del muco e il succo di carote è uno degli aiuti migliori per eliminarlo.

Questa eccessiva produzione di muco nel corpo è una conseguenza dell’elevato consumo di latte nei giovani ma lo è anche negli adulti, per i quali gli effetti possono essere pure più disastrosi in quanto, invecchiando, diminuiscono le capacità di recupero. Quando il latte è necessario, ne esiste un tipo compatibile con la digestione umana dall’infanzia fino alla vecchiaia, il latte di capra crudo.

Questo latte non forma muco e se lo si produce dopo averne bevuto, solitamente ciò dipende da un previo uso eccessivo di amidi e zuccheri, non al latte di capra in sé. Questo latte deve essere assunto crudo e non deve essere riscaldato a una temperatura maggiore di 47 °C, né pastorizzato.  Per i bambini non c’è niente di meglio del latte materno, subito dopo viene il latte di capra crudo, cui si può aggiungere con beneficio un po’ di succo fresco di carote crude. Infatti il latte di capra crudo può essere miscelato con qualsiasi succo fresco di vegetali crudo. […]

Il latte non andrebbe mai scaldato a temperature maggiori di circa 47 gradi poiché a 54 gli enzimi vengono distrutti. Per la stessa ragione non dovremmo MAI usare latte pastorizzato. Quando viene riscaldato, bollito o pastorizzato è meglio gettarlo nella fogna piuttosto che darlo ad un bambino. Se il latte di capra o di qualunque animale viene dato ai piccoli degli animali stessi, essi muoiono nel giro di sei mesi!

Tenete presente che la capra è uno degli animali più puliti che ci sono, i suoi organi escretori sono vicini alla perferzione. Ha un carattore docile, è quasi affettuosa. Il suo latte ha vibrazioni molto più alte rispetto al latte vaccino. Vibrazioni sicuramente più alte anche del latte di una madre che fuma, che beve alcolici e di temperamento suscettibile.

Oltre a essere il più pulito tra gli animali, la capra non è praticamente mai colpita da tubercolosi, brucellosi e altri di questi disturbi che invece colpiscono la mucca.

Il latte di capra ha proteine di migliore qualità e ha il più alto contenuto di niacine e tiamina rispetto a qualunque altro alimento. La tiamina è una delle più importanti vitamine del gruppo B coinvolta in tutti i processi vitali dalla nascita alla morte.

Il latte di capra crudo è uno degli alimenti più depurativi che ci siano, mentre il latte vaccino no.

di Norman Walker

 

 

 

 

 

http://www.dionidream.com/la-panacea-di-adulti-e-bambini-il-latte-crudo-di-capra/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti