La frutta fresca come alleato contro il diabete

La frutta fresca come alleato contro il diabete

- in Alimentazione, Salute
1128
0
Fonte immagine: https://www.trovavetrine.it/traversoluigi/sezione/17165_92652_Frutta%20fresca.html

Fra i tanti benefici della frutta, la ricerca ne ha “scovato” un altro: quella fresca riduce il rischio di diabete, a dispetto del contenuto zuccherino

La frutta fresca è un ottimo alleato contro il diabete: i ricercatori hanno infatti recentemente scoperto che aiuta a prevenire il diabete e riduce il rischio di complicazioni dovute alla patologia nelle persone che già ne soffrono, il tutto a dispetto del suo contenuto zuccherino. Un eccellente motivo in più per inserire la frutta fresca nel proprio regime alimentare, anche se si soffre di diabete. Spesso, infatti, chi ha a che fare con questa patologia tende ad escludere o limitare la frutta per via del suo contenuto di zuccheri.

In realtà uno studio dell’Università di Oxford, che ha coinvolto oltre 500 mila persone e durato circa sette anni incentrato proprio sul consumo di frutta correlato al diabete, ha rivelato che gli individui che mangiavano regolarmente frutta fresca hanno ridotto il rischio di sviluppare la malattia del 12%. Nei soggetti invece già affetti dalla patologia, la frutta fresca ha limitato del 17% il pericolo di complicanze dovute al diabete rispetto alle persone che mangiavano meno frutta.

Fruit Salad

Limitare l’assunzione di frutta in caso di diabete, dunque, non solo è inutile ma potrebbe rivelarsi controproducente poiché si perderebbe l’azione di contrasto della frutta fresca nei confronti di questa malattia. Fanno eccezione i frutti dal contenuto zuccherino più elevato, come ad esempio uva, fichi, cachi e banane, che le persone che soffrono di diabete dovrebbero evitare.

Sono invece ammessi – seppur con un consumo moderato – i frutti tipicamente estivi quali melone o anguria, che “stemperano” gli zuccheri al loro interno grazie al ricco contenuto d’acqua. Possono essere consumati senza problemi i frutti rossi come le fragole, le pere, le mele e gli agrumi, da affiancare magari ad alimenti che contengono proteine o grassi, così da rallentare l’assorbimento degli zuccheri. Ora sappiamo, insomma, di poter contare su un alleato in più nella lotta contro il diabete, sia per prevenirlo che per contrastarne gli effetti.

 

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Telefonini e smartphone: è pericoloso averli a “contatto”?

La recente sentenza del Tribunale di Ivrea ha