Il potere della manipolazione

Il potere della manipolazione

- in Lifestyle
349
0
Fonte immagine: https://manipolazione.wordpress.com/2016/05/16/sul-significato-del-termine-manipolazione/

Alla manipolazione si affida il potere per mantenere il suo status il più a lungo possibile e sviare l’attenzione verso altri problemi, creati ad arte

La manipolazione è una fra le armi più efficaci che il potere utilizza per mantenere il suo status e indirizzare altrove l’attenzione e l’indignazione dei cittadini. Grazie al potere della manipolazione, si creano falsi problemi con lo scopo di dar vita a “guerre fra poveri” con le quali si tenta di scaricare su soggetti incolpevoli le responsabilità di ciò che accade. Uno degli esempi più illuminanti in tal senso è la questione dei soldiregalati” ai migranti e negati ai cittadini italiani.

Gli unici soldi regalati, però, sono quelli alle banche mentre a migranti e cittadini vengono concesse le briciole sulle quali poi si scatenano tensioni e conflitti grazie ai quali le lobbies riescono a mantenere salda la loro posizione. Fino ad ora i salvataggi delle banche sono costati a chi aveva messo dei risparmi da parte molto di più di quanto costi in realtà il mantenimento dei migranti in strutture fatiscenti, assistiti da un personale sottopagato e sfruttato con il pretesto dell’emergenza.

L’unica vera emergenza che sembra contare, però, è la salvezza di banche e soprattutto banchieri, dato che fino ad ora sono stati spesi ben 100 miliardi di euro ogni anno solamente per gli interessi sul debito pubblico, mentre la spesa destinata ai migranti è stata di poco superiore a un centesimo di quella somma, vale a dire 1,5 miliardi. Come vengono utilizzati quei 100 miliardi annui?

Una risposta certa non c’è, ma è facile ipotizzare che finiscano ad alimentare speculazioni che servono poi ad arricchire solo i banchieri e chi “mangia” grazie alla finanza speculativa, senza alcuna ricaduta benefica su attività, commercio e servizi. Attenzione alla manipolazione, dunque: indicare i migranti e chi sta peggio come responsabile della crisi è un gesto per distogliere l’attenzione – piuttosto vigliacco – da parte di coloro che sulla crisi stanno speculando per guadagnare ancora di più. Il tutto grazie al potere della manipolazione, che copre la verità spacciando bugie comode solo per chi comanda.

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la