Il numero dei figli lo decide il Dna

Il numero dei figli lo decide il Dna

- in Scienza
387
0

Una recente ricerca inglese ha rivelato che il numero di figli che una coppia può mettere al mondo è legato a 12 specifiche aree del Dna: ecco perché

Uno studio condotto dall’Università di Oxford ha svelato che è il Dna a influire sul numero di figli che una coppia può dare alla luce e sull’età alla quale si ha il primo: una scoperta sorprendente se si pensa che la decisione di mettere al mondo un bambino finora era sempre stata collegata principalmente a fattori ambientali, circostanze di tipo sociale e, ovviamente, scelte di vita personali. Secondo i ricercatori di Oxford, invece, la questione è anche genetica.

Ad influire sul comportamento riproduttivo sono 12 specifiche aree del Dna, prese in esame analizzando le informazioni riguardanti 238 mila coppie in base all’età in cui avevano avuto il primo figlio e altre 330 mila coppie in base al numero di figli totali avuti nell’arco della loro vita. Tale analisi ha fatto emergere che il comportamento riproduttivo è influenzato pure dall’aspetto biologico.

Considerando proprio le variazioni del Dna che portano a rimandare la nascita del primo figlio, il gruppo di biologi ed esperti di genetica ha scoperto che le donne con tali varianti possiedono aree del codice genetico legate all’arrivo tardivo delle prime mestruazioni e della menopausa. Negli uomini, invece, tali variazioni sono legate al cambio della voce nell’età adolescenziale, ritardata nel tempo per coloro che hanno avuto in età più avanzata il loro primo figlio.

I geni studiati nel corso della ricerca hanno dimostrato di essere in grado di influenzare la fertilità, altri invece verranno presi in esame in quanto ancora poco conosciuti, per capire se anch’essi possono interferire con il comportamento riproduttivo e, se sì, in che modo possono modificarlo. Questo studio è di grande importanza poiché arrivando a comprendere le funzioni di tali geni si potrebbero raccogliere maggiori informazioni sulla fertilità maschile e femminile, che potranno poi essere utili per capire come agire nei casi di coppie che soffrono di infertilità.

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la