Il nazismo fu creato dagli alieni?

216

Il nazismo è stato uno dei totalitarismi più terribili della storia dell’uomo, che ha dato origine alla tragedia della Seconda Guerra Mondiale e all’Olocausto degli ebrei. Ma sul nazismo si raccontano anche molte storie, legate soprattutto alle convinzioni che Hitler nutriva in merito alle motivazioni probanti la presunta supremazia della razza ariana.


Si sa che Hitler era ossessionato dall’occultismo: la svastica, il simbolo che volle per il suo partito, ha un significato simbolico molto antico. Addirittura, sembra che alcune teorie avvalorate dal Furher facessero risalire le origini della razza ariana ad un popolo alieno che, venuto da un altro pianeta, aveva abitato la terra in tempi antichi.
Questa teoria era portata avanti soprattutto da Maria Orsitsch, che era una medium che affermava di essere in contatto con creature provenienti da Aldebaran. Questi alieni, che erano nettamente superiori all’uomo in quanto ad intelligenza e capacità psicofisiche, si sarebbero insediati in Sumer, fondando l’Impero Accadico. La Orsitsch li chiamava Vril, termine che significa simile agli Dei.


La razza ariana quindi sarebbe stata una diretta discendenza dei Vril, dai quali aveva ereditato le eccezionali capacità; ma la degenerazione dell’arianesimo verso la dittatura e soprattutto verso la violenza nei confronti delle razze inferiori sarebbero state causate da ingerenze di un altro popolo alieno, quello dei rettiliani, desideroso di scatenare un conflitto tra tedeschi e russi.
Dietro le indicazioni della medium, i nazisti tentarono anche di costruire una navicella spaziale, o più esattamente una Macchina Volante Ultradimensionale (Jenseitsflugmaschine), prototipo che è sparito nel nulla: alcuni dicono per via dei bombardamenti che posero fine alla guerra. Altri pensano che la Orsitsch e altre persone legate al progetto la usarono per andare in un’altra dimensione…

Il team di BreakNotizie