Il lato oscuro di Marte nel film Life – Non oltrepassare il limite

Il lato oscuro di Marte nel film Life – Non oltrepassare il limite

- in Cinema, Video
1810
0

La pellicola diretta da Espinosa racconta, per la prima volta, i pericoli del pianeta, attraverso un cast d’eccezione e una trama dai contorni horror.

Ryan Reynolds, Jake Gyllenhaal, Olga Dihovichnaya, Rebecca Ferguson, Ariyon Bakare e Hiroyuki Sanada. È un cast di tutto rispetto quello che rende Life -Non oltrepassare il limite uno dei film più attesi dell’anno. Sarà trasmesso in tutte le sale cinematografiche d’Italia a partire dal prossimo 23 marzo, ma il grande pubblico già sa che si tratta di una pellicola assolutamente unica nel suo genere. Dopo kolossal del calibro di The Martian ed Interstellar, il genere fantascientifico viene stavolta rivisitato in una chiave inedita, con una sceneggiatura che ha quasi i contorni dell’horror.

1489086900-poster-life-non-oltrepassare-il-limite

La trama ruota attorno alla storia di un equipaggio che lavora per una stazione spaziale internazionale e che è impegnato in una delle missioni più importanti della storia dell’umanità: cercare e trovare, finalmente, delle prove a testimonianza del fatto che su Marte ci sia vita. E non aliena, come si pensa, ma terrestre. L’equipaggio avrà una fortuna incredibile: s’imbatterà, infatti, in un campione, un organismo monocellulare di dimensioni minuscole che gli scienziati a bordo della navicella potranno esaminare e studiare per poter così rispondere al quesito che tiene col fiato sospeso il mondo sin dalla notte dei tempi. La squadra, composta da ben sei esperti interpretati da altrettanti e talentuosissimi attori, scoprirà, allora, che non solo su Marte c’è, effettivamente, vita, ma che i suoi abitanti sono molto più intelligenti di quanto ci si potesse aspettare. E pericolosi, tanto. Ma per capire fino a che punto, non resta che attendere il 23 marzo.

È un film che lascia col fiato sospeso, dunque, quello diretto dal regista Jorge Daniel Espinosa, cileno d’origini e svedese d’adozione, che ha già firmato pellicole ad alto tasso di adrenalina come, ad esempio, Il bambino numero 44 e Safe House – Nessuno è al sicuro. Scritto da Rhett Reese e Paul Wernick, sarà distribuito da Sony Pictures. Il trailer, diffuso nei giorni scorsi, ha già fatto record di visualizzazione. È vietato ai minori, il che lascia presagire che si tratta di uno di quei film in grado di mettere i brividi. Le prime immagini hanno inoltre alimentato dei rumors secondo i quali Life – Non oltrepassare il limite sia una sorta di prequel, o di spin-off, se vogliamo, dell’ancor più atteso Venom: nel film girato da Espinosa, come il pubblico avrà modo di vedere, compare infatti una creatura molto simile al personaggio di casa Marvel. Il fatto che le due pellicole siano entrambe prodotte da Sony, poi, sembra sgomberare il campo da ogni dubbio.

 

 

 

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

You may also like

Le problematiche legate al cambiamento climatico e all’inquinamento

I cambiamenti climatici e l’inquinamento rappresentano uno dei