I veri padroni del mondo!

106

Si sa che il sistema globale, attualmente, è dominato soprattutto da dinamiche economiche.

Se un tempo, infatti, i rapporti tra le potenze mondiali si valutavano su una variegata serie di fattori, tra i quali il potenziale bellico, oggi tutto si basa invece sulla capacità di amministrare e pilotare la finanza e il sistema bancario. Così si può dire, senza timore di smentita, che i veri padroni del mondo, coloro cioè che sono maggiormente in grado di determinare il succedersi degli avvenimenti e gli equilibri globali, siano finanziari e banchieri. Ma di chi stiamo parlando, nello specifico? Chi è che davvero ha il potere di decidere delle sorti di tutti noi?

L’America è una delle maggiori potenze mondiali; uno studio russo, portato avanti da Lisa Karpova, del giornale on line pravda.ru, ha dimostrato che dietro alle maggiori aziende multinazionali del paese ci sono in realtà sempre e soltanto gli stessi nomi, tutti ricollegabili a quattro istituti finanziari, quattro banche che vengono definite The Big Four. Le Quattro Grandi di Wall Street sono BlackRock, State Street, FMR/Fidelity e Vanguard Group. Dietro a questi nomi ci sono della famiglie potenti che, in modo nascosto ma sensibile, esercitano il proprio potere sulla gran parte delle realtà economiche mondiali.

Basti pensare, ad esempio, alla privatizzazione dell’acqua. Questo è un business su cui hanno pieno potere le mega banche di Wall Street, e di cui beneficiano i soliti noti, come ad esempio i Bush, famiglia di petrolieri che sta cercando di impossessarsi di uno dei più grandi e importanti bacini di acqua dolce del pianeta, quello di Guarani in Sud America. Gli altri nomi avanzati dalla Karpova sono altrettanto noti: Goldman Sachs, Rockefellers, Loebs Kuhn e Lehmans a New York, i Rothschild di Paris/Londra, i Warburgs di Amburgo, i Lazard di Parigi, e Israel Moses Seifs di Roma.

Sempre secondo quanto affermato dalla Karpova, nei fatti, sono sette le grandi banche che, in un modo o nell’altro, controllano le più grandi realtà economiche contemporanee; dietro di loro vi è sempre comunque la longa manus delle Big Four. Si tratta di Bank of America, JP Morgan, Citigroup/Banamex, Wells Fargo, Goldman Sachs, Bank of New York Mellon e Morgan Stanley. Multinazionali famose, come ad esempio la Walt Disney, Mc Donald’s, i network televisivi CBS ed NBC, Coca Cola, solo per citare i più noti, hanno come azionisti personaggi o società collegati a questi istituti finanziari. Si capisce facilmente, allora, come quasi ogni aspetto della nostra vita sia comandato, remotamente ed occultamente, ma non meno efficacemente, da gruppi bancari, e dalle famiglie che si celano dietro la loro organizzazione, che, di fatto, possono quindi definirsi i veri padroni del mondo.

Il team di BreakNotizie